Splendida grafica

Splendida grafica
Un lavoro dell'amica grafica Greis e link sull'immagine per il suo sito

Dove trovarmi

martedì 23 dicembre 2014

NATALE 2014, ricordi del passato ma sempre meravigliosamente attuali

Come saprete ormai il mio blog ha 5 anni e quindi in questi anni trascorsi di Natali ci sono stati 4 e questo sarebbe il 5°. Del Natale e di cose legate a questa festività ne ho scritte parecchie iniziando un pò prima delle Feste e quindi trovare delle cose nuove per una ricorrenza che si perde nella notte dei tempi è un impresa ardua.
Ho pensato quindi di riproporvi alcuni post per me molto significativi che sono di tempo addietro ma forse anche già riproposto, ma penso sempre nuovo per chi non è passato da me.
Li ho messi nell'ordine d'importanza per me e che fanno parte della mia infanzia.
La prima canzone di Natale "Silent Night Holy Night" chi non la ricorda cantata dalla splendida voce di Bing Crosby ed io piccolissima la cantavo sempre in lingua originale. Ricordare come è nata è interessante forse non tutti la conoscono.
La seconda canzone per l'albero di Natale è anche della mia infanzia e come la precedente ogni anno per anni l'ho sempre cantata accompagnata dal piano ed alle volte da una fisarmonica.
Metterò le foto con il link e le prime righe del post in modo che possiate vedere ed avere un idea di cosa trattasi e decidere se andare a vedere o meno....
La terza canzone è un interpretazione mangnifica di un inno a "LEI" nata da un uomo che nella vita è stato molto cattivo e la sua storia è veramente unica.
Il quarto è un dolce, particolare che nasce a Dresda. Una volta sconosciuto ora il web ne è pieno con varie interpretazioni. Il mio è originale da parte di un amica che vive li ma anche di mia cognata nativa di Dresda. Provatelo è fantastico e si conserva molto bene.




 (St.Thomas Choir  - QUI il link a YouTube)

Chi non conosce forse la più famosa e anche antica canzoni di Natale tradotta in ben più   Personalmente io la conosco dall'infanzia. La nonna ungherese che parlava il tedesco ed ovviamente la sua lingua me la cantava sempre. Dove ho vissuti nei primi anni della mia vita, una comunità che oggi si potrebbe definire multietnica anche se proveniva solo dall'Europa, la si cantava tutti assieme alla Vigilia di Natale ed ognuno cantandola si perdeva nei ricordi della loro terra che hanno dovuto lasciare ma con la speranza di ritornarci in un prossimo futuro. Ognuno la cantava nella sua lingua non ci si accorgeva perchè le voci erano sommesse una piccola torre di Babele in cui tutti si capivano.
(per continuare a leggere clic sul titolo....) 


L'Abete - l'albero di Natale - O'Tannenbaum..la canzone


(vi metto la canzone cantati dai piccoli ma sul post avete quello in lingua originale
 e QUI il link a YouTube)

Le origini dell'albero di Natale sono molto varie e contrastanti. Articoli in merito si trovano moltissimi sul web ed anche Wikipedia dice ovviamente la sua. Tutto si è perso quasi quasi...nei meandri della leggenda.... nulla è certo e comprovato.
La storia che ho trovato è quella che viene proposta più volte e ve ne do un assaggio...
(per continuare a leggere clic sul titolo ) 





(vi metto la splendida interpretazione dei Il Divo - è bellissima e struggente ma vi do anche il LINK  per andare direttamente su YiuTube) 


Avevo preparato questo post l'anno scorso per Natale e poi è sparito !!!!! Non so cosa sia successo ma mi sono talmente incavolata che non ho voluto riscriverlo.
A distanza di un anno siamo di nuovo verso il periodo di Natale e mi sono decisa,  questa storia è troppo bella e sinceramente voglio condividerla con voi. Spero che la troviate non solo bella, ma affascinante per la storia, l'inno diventato una canzone, l'interpretazione fanstastica di questi cantori e.........tanto altro. La storia è molto lunga e tutta molto importante per il contesto nella quale è cresciuto e vissuto l'autore di questo inno. Quindi ho deciso di iniziare facendovi ascoltare questo inno cantato.......                ( per continuare a leggere clic sul titolo )



(questo è il mio "Stollen" l'ho fatto in questi giorni si mangia a Natale, fa foto del 2010 era stato preso dal web non mi ero ancora cimentata )

Natale, la festa che prediligo in assoluto. Le luci della città, l'abete scintillante, i presepi, le vetrine luccicanti e pieni di cose....non il caos per la corsa al regalo, ma la vivacità creata dall'atmosfera che vi regna. Periodo per i golosi: cioccolata, torrone, croccanti ecc. che si acquistano per piccoli e grandi nei vari Mercatini di Natale. Premetto, non sono amante dei dolci ma un marzapane o un pezzo di torrone/mandorlato lo mangio volentieri. C'è un dolce che vorrei dividere con voi, si chiama "Stollen". E' un dolce di origine germanica, esistono anche delle versioni austriache ma quella che vi propongo mi è stata data da una mia carissima amica che vive a Dresda paese dello Stollen. Molte sono le versioni che potrete trovare con google, diverse si ma simili tra loro. Non ho foto personali del dolce ma ne ho trovata una su wiki. 
(per continuare a leggere clic sul titolo)


Voglio chiudere questo post con l'immagine del mio albero di Natale che è tutto d'argento con le luci blù e bianche, Peccato che come foto non è granchè e voi direte perchè lo faccio vedere....perchè e mio l'ho addobato con tanto amore.




Un abbraccio a tutti buona anti, domani 24 vi leggo soltanto perchè anch'io sono come si dice di "di corvè in cucina" devo preparare per noi due la nostra cena con bollicine della Vigilia e per il 25 che ho a cena la banda figlia - nipote e genero che tornano dalla settimama bianca.

Ci risentiremo quindi dopo Natale anche se il post del 25 l'ho già preparato e programmato per quel giorno.

Ciaooooo


Stampa il post

45 commenti:

  1. Cara Edvige, io sono contento di poter seguire tutti i blog possibili e lasciare il mio sempre caloroso saluto,un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso un abbraccio forte e Buon Natale a te e Famiglia.

      Elimina
  2. Ciao, questi giorni sarò latitante approfitto per augurarti di trascorrere un Natale sereno e gioioso un abbraccio Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Enrica altrettanto anche a te e Famiglia che il 2015 sia foriero di salute e felicità.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Buon Natale a te e Famiglia carissima Manuela un bacione.

      Elimina
  4. Che bel post Edvige, pieno di amore. Per me è il mio primo Natale quì, sui blog e sono felicissima di essere approdata in questo mondo. Hai fatto bene anche a mostrare il tuo alberello e tidirò...si vede che hai messo tanto amore nel farlo ^__^
    Ti auguro un sereno Natale e buone feste!
    Ti abbraccio e a presto,
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica Anna mi fa piacere che hai sentito quello che cvercavo di dire ma alle volte le parole non sempre sono chiare e sufficienti. Il mio è il quinto avevo aperto il blog proprio il 9 dicembre del 2009.
      Ti auguro Buon Natale a te e Famiglia, un abbraccio forte e..si anche un bacione. A presto..il 2015 avanza.
      Edvige

      Elimina
  5. Carissima, passo velocemente.....tantissimi auguri di Buone Feste, i migliori auguri per un Natale gioioso in compagnia dei tuoi cari!!!
    Ho visto l'albero, a me piace, come tutte le cose che si fanno con passione.....
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Buone Feste anche a te ed alla Famiglia. Si l'albero adoro farlo e se fosse profumato di vero ancora di più. Bacioni.

      Elimina
  6. molto belle queste canzoni!
    tanti auguri di buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie specialmente quella cantata da I Divo è stupenda non mi stancherei mai di ascoltarla. Buon Natale cara.

      Elimina
  7. ciao mia cara!!!!!
    mille auguri a te e alla tua famiglia!!! un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mimma, grazie cara altrettanto anche a te. Bacione

      Elimina
  8. Di corsa ma eccomi! Non potevo certo chiudermi in cucina per gli ultimi preparativi senza passare prima ad augurare a te e alla tua famiglia un meraviglioso e magico Natale!
    Buone feste!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara Alice è un piacere che hai ritardato la clausura cucinesca....altrettanto a te e Famiglia passa bene e poi riposati io mi chiudo domani. Buone Feste bacione.
      Edvige

      Elimina
  9. Sono passata a farti i miei migliori auguri di Natale! Bello l'albero! Baci

    RispondiElimina
  10. Cara Edvige, che splendido, ricchissimo post:)) i suoi contenuti sono veramente profondi anche per quanto riguarda le notizie relative alle canzono tradizionali natalizie che anche per me rappresentano ricordi legati alla mia infanzia...in particolare
    ricordo che alle scuole elementari la maestra ci faceva cantare la
    versione italiana di 'o Tannenbaum' e io, nella mia mente di
    bimba immaginavo questi alberelli ricchi di luci e colori, una
    canzone per me all'epoca estremamente affascinante. Leggendo
    il tuo post mi ha colpita la descrizione dell'alberello con le
    candele accese e ricordo tantissimi anni fa, oltre una trentina
    d'anni fa, i disegni visti alla scuola materna raffiguranti abeti
    addobbati in questo particolare modo..come una sorta di motivo
    ricorrente che magari si collega a questa modalità più antica di
    addobbare gli alberi di Natale:)).
    Ho letto con piacere i ricordi del tuo Natale passato...questi sono incancellabili..durante l'infanzia il Natale acquista una dimensione magica, unica e in età adulta non sarà mai più così...
    il tuo albero di Natale è invece molto bello perchè fatto con sentimento e passione ..
    bellissima, profonda e significativa anche la canzone Amazing Grace della quale sono andata a leggere sia la storia che la traduzione...
    per quanto riguarda lo Stollen me l'avevi appena segnalato nella
    mail (alla quale ho risposto).
    Grazie ancora per questo meraviglioso post, l'ho letto veramente con interesse:)))
    un bacione e ancora tantissimi auguri di Buon Natale:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in tutto e grazie per le belle parole che come sempre hanno colto il cuore dello scritto.
      Si la canzone Amazing Grace è una delle mie preferite come innio. Grazie di tutto e ci sentiamo e ancora auguri.

      Elimina
  11. Che splendida aria natalizia qua da te... Un abbraccio con i migliori auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio ancora auguri.

      Elimina
  12. E' sempre un piacere leggerti Edvige!!!
    Un bacio grande e tanti cari auguri di Buon Natale a te e alla tua famiglia
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Carmen un abbraccio e Auguri infiniti.

      Elimina
  13. il tuo alberello argento e blu è bellissimo!!
    Cara edvige, tantissimi auguri di buon Natale, a te maritozzo e tutta la tua famiglia e tanti baci!!!!<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite e ancora auguroni,.

      Elimina
  14. Buon Natale ! Tanti auguri :-)
    dueingiro.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri ragazzi e grazie di essere passati.

      Elimina
  15. Lo Stollen è proprio goloso! Ancora Auguri a tutti e due, un abbraccio Renata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata altrettanto a te ed ai tuoi figli da parte nostra, Un abbraccio,

      Elimina
  16. Ciao Edvige, approfitto di questo post per augurarti un Buon Natale, un abbraccio, Assunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima altrettanto a te e Famiglia

      Elimina
  17. Tanti carissimi auguri Edvige****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima altrettanto a te e Famiglia.

      Elimina
  18. Grazie per essere passata.
    Auguri a te e familiari! :-)

    RispondiElimina
  19. ah...vorrei aggiungere che stasera ho mangiato la PUTIZZA ....ti ho inviato un tweet con foto ;-) è quella che viene da te, da Trieste, ho tenuto 'duro' fino ad oggi....sono stata brava vero? grazie ancora e ri-auguri!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho vista e risposto mi fa piacere hai veramente tenuto duro. Ciaoooo

      Elimina
  20. Ancora tantissimi auguri Edvige, quanti ricordi belli in questo post, grazie per averli condivisi con noi, e il tuo albero mi piace tanto! Un abbraccio buon Natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima amica a risentirci e ancora auguri.

      Elimina
  21. Auguroni di cuore e grazie, per la bella canzone eer la fetta di Stollen...buonissimo! un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e buone Feste ancora a te e Famiglia.

      Elimina
  22. Cara Edvige
    tantissimi auguri di Buon Natale a te e famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara di nuovo anche a te e ci sentiamo l'anno prossimo.ciaooo

      Elimina