Interpretazione grafica dell'amica Greis

Interpretazione grafica dell'amica Greis
( base tutorial di Byllina - http://byllina.altervista.org/) Clic immagine per sito Greis

Dove trovarmi

mercoledì 5 novembre 2014

KURKKUKEITTO ...... Crema di cetrioli ricetta Finlandia

Passati i 71 oggi un giorno in più quindi eccovi una ricetta fatta tempo fa è piaciuta a tutti anche se molto particolare. Ancora grazie a tutti per IERI.
&&&&&&&&&&&&&                                                   

Scometto che direte....ma quante ricette fa questa Edvige che non è una food blogger???? Avete ragione, di solito non sto a "spignattare" solo per noi due...vecchietti, un insalata - una fettina o un piatto di pasta più che sufficiente. Ma, quando arriva il nostro amico di famiglia da Venezia, oppure ho i miei,  figlia nipote e co. oppure qualche altro amico di maritozzo a cena è l'occasione per sbizzarirmi e creare o cercare piatti particolari come questo crema/minestra di cetrioli finlandese.
L'ho trovata su un numero di Sale&Pepe ed ho staccato la pagina come faccio di solito. Non conservo nessuna rivista altrimenti mi ritrovo con la casa piena.
Quando ho detto a maritozzo che avrei fatto questa crema, mi disse inorridito...di cetrioli???? non mi piacciono ma io l'ho fatta lo stesso e si è mangiato due piatti...ahahahaha!!!!!

Nonostante che la Finlandia, penisola scandinava, in base al loro clima molto rigido e quindi improbabile avere una coltivazione di verdure, ortaggi ecc., i finlandesi consumano grandi quantità sia dell'una che dell'altra che importano in buona parte dall'estero. E' usanza nelle loro case  mettere centro tavola un insieme di verdure crude fresche come noi usiamo fare quando prepariamo il pinzimonio.
L'articolo diceva che in particolare i cetrioli sono molto usati in Finlandia perchè si accostano molto bene con il pesce, con la panna, yougurt ecc. e quindi ne fanno largo consumo.
Questa crema/minestra in particolare se mangiata in estate (la loro), viene gustata gelata assieme a code di gambero di acqua dolce lessati semplicemente in acqua e aneto.

Guardando sul web ho trovato tantissime ricette di questa crema/minestra/zuppa con delle piccole varianti fermo restando ovviamente i cetrioli. Questa è la versione che ho preso da Sale & Pepe con qualche piccola variazione non avendo usato il pane di segale e la menta che non mi piace.

Ingredienti per 4 persone (noi eravamo 3)
2 cetrioli grandi, affusolati non grossi
(oppure 4 piccoli)
30 g di burro
1/2 porro
2 cipollotti 
2 uova solo il tuorlo
1 lt di brodo vegetale 
20 gr di farina
200 ml di panna fresca
4 cucchiaio abbondanti di panna acida 
(se non la trovate la fate voi con  il limone o yougurt aggiunti a panna fresca)
1 ciuffo di coriandolo fresco 
(ho usato il coriandolo in grani tostati leggermente e poi ridotti a polvere circa 1 cucchiaino)
sale e pepe

 presa dal web per il tipo di cetriolo non ho fatto al foto dei miei


Preparazione
Lavare e spuntare i cetrioli e pelarli con il pelapate e tagliarli a metà togliendo i semi interni e poi  a piccoli pezzi. Pulite e tagliate il porro ed i cipolotti che dovranno essere rosolati in padella con una parte del burro. Non devono scurirsi ma solo appassire poi aggiungete i cetrioli e lasciate cuocere tutto a pentola coperta per 10-12 minuti.
Nel frattempo preparate il brodo vegetale, io ho usato dei dadi gelatinosi, 2 per 1 lt di brodo.
Trascorso il tempo di cottura, aggiungete la farina e mescolate bene in modo che si uniformi bene e poi aggiungete piano il brodo bollente e mescolate facendo attenzione ad evitare i grumi.
Salate e pepate. Sbattete leggermente la panna con i due tuorli ed aggiungete alla zuppa .Con un frullatore ad immersione frullate, deve diventare una crema.
Io l'ho versata in un bicchierone alto per poterla frullare meglio ed evitare schizzi bollenti.
Verificate se manca di sale o pepe e lasciatela leggermente raffreddare.

In sostituzione del pane di segale previsto, avevo in casa del pane impastato con lo speck del giorno prima. Ho formato tanti bastoncini che ho tostato in padella senza grassi.


La zuppa dovrebbe venire guarnita con fettine di cetriolo crudo che io ho omesso. L'ho però completata come da ricetta con delle cucchiaiate di panna acida che ho leggermente montato perchè sia più consistente.
Una piccola macinatina di pepe se piace, i bastoncini di pane tostati e subito in tavola prima che questo si ammolli troppo.


mi spiace ho fotografato solo mentre si cuoceva ed ho dimenticato di fotografare il piatto :-((

Nota
Il pane usato per questa zuppa/minestra/crema è di segale a forma di ciambella piatta con il buco che si chiama " Ruisreikäleipä "

 tratto da Wiki


ma credo che a parte come ho fatto io con pane a bastoncino, si possano usare le "friselle"che assomigliamo molto e sono secche ed hanno il buco nel centro e si posso trovare bianche o integrali.

Inutile dire che è piaciuta a tutti e vi assicuro che il cetriolo come sapore non si sente per cui è difficile immaginare che la base sia proprio un cucurbitaceao.

Buon appetito e buona giornata.
Stampa il post

32 commenti:

  1. Cara Edvige, veramente una ricetta per me nuova, i cetrioli li mangio spesso in insalata e mi piacciono tanto, questa ricetta, dovremmo una volta provare se siamo capaci di concluderla.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci vedrai che ti piacerà ed è facile ciao e buona giornata

      Elimina
  2. le tue ricette sono sempre veramente strepitose!
    e complimenti per i tuoi 41 anni... perchè non ne dimostri mica di più sai!
    un abbraccio grosso
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie detto da te è un onore sei una cuoca sopraffina. Grazie per i miei 41.....^___^
      Un abbracio e bacione e naturalmente buona giornata.

      Elimina
  3. ottima ricetta, adatta ad accompagnare carni e pesci. Prendo nota!!! bacioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara si accompagna a tante cose ed è veramente buona. Grazie a te sei gentile, bacioni e buona serata.

      Elimina
  4. Tanti cari auguri in ritardo. :)

    I cetrioli mi piacciono molto, sono convinta anche di questa zuppa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara un abbraccio buona serata.

      Elimina
  5. Auguri in ritardooooooo... I cetrooli li amo!!!! mai avrei pensato di cuocerli e farne una zuppa!!!! sarei proprio curiosa di assaggiare.. Non sarai una food blogger come dici tu.. ma di ricettuzze buone ne fai eh!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee non c'è problema è solo un giorno...ahahaha
      Provala vedrai che ti stupirà se l'ha mangiata maritozzo che odia i cetrioli.....
      Si hai ragione il fatto di non considerarmi non significa che non so cucinare ehehehehe grazie cara sei sempre troppo gentile io mi arrangio....esperienza di 71enne. Buona serata

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie e ti assicuro che è squisita. Buona serata

      Elimina
  7. non amo i cetrioli in verità, ma questa sembra particolarmente buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne vado matta nemmeno io ma ti assicuro che non sembra una crema di cetrioli manco marito e amico mi hanno creduta. Buona serata

      Elimina
  8. Le creme fatte con i cetrioli sono comuni in molti Stati con culture differenti ....... Interessante la tua ricetta.
    Grazie cara Edvige per essere passata da me e per avere messo in Testa al tuo blog una immagine presa dal Rifugio che rimanda al mio blog.
    Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. in Austria (ho parenti li sono bilingue) usano moltissimo i cetrioli esistono anche più grandi e questi vengono fattiin forno ripieni.
      Grazie a te e buona giornata.

      Elimina
  9. In effetti questa crema di cetrioli è particolare, ma visto che tuo marito la gradita, penso che sia veramente buona, devo provarla anch'io! Ti rinnovo gli auguri di compleanno, un caro saluto Edvige!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda non senti il sapore del cetriolo è veramente squisita non faccio mai due volte la stessa cosa ma questa mi ripeterò.
      Buona giornata e grazie.

      Elimina
  10. Una ricetta che mi ispira e mi attira parecchio:) questa crema dev'essere sicuramente buonissima e mi piacerebbe veramente provarla, penso sia delicata e molto gustosa, complimenti per la bellissima ricetta e grazie mille per averla condivisa:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy sei una persona squisitamente gentile grazie di cuore per tutto e buonissima giornata. Bacioni.

      Elimina
  11. Ancora tantissimi auguri Edvige! E questa crema deve essere squisita, anche io non amo troppo i cetrioli ma mi sa che finirei come maritozzo e me ne mangerei due piatti, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non tanto ma questa nessuno avrebbe pensato che trattavasi di loro. Grazieeeee e bacioni e buona giornata.

      Elimina
  12. Mi sa che è buonissima (anche se c'è la panna che io proprio rifiuto): vedrò di provarci e magari riducendo la "pannosità" al minimo...chissà come esce!
    Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che la panna non ti piace ma puoi sempre usare lo yougurt magari quello greco che è più denso e meno acido oppure anche la panna di soia non ha il sapore del latte ma è pannosa o la crema di riso...le soluzioni sono tante per la sostituzione della panne. Ciaoo

      Elimina
    2. L'idea dello yogurt greco è geniale!

      Elimina
  13. Come già sai, sono una buona forchetta e ti assicuro che sono golosissima di cetrioli, ho preso nota della ricetta e appena troverò la materia prima, la proverò.
    Buona giornata amica mia.
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non te ne pentirai e come detta all'amica qui sopra se non vuoi la panna lo yougurt greco o simile vanno bene lo stesso.
      Buona giornata cara
      Mandi

      Elimina
  14. Me la segno per la prossima stagione, ben vengano le ricette con i cetrioli per toglierli finalmente dall' "insalatiera". Avevo fatto una zuppetta fredda estiva con lo yogurt e il finocchietto, buona e rinfrescante. Ciao "Foodblogger" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie dovrei avere un ricettina con i cetrioli ovviamente "deutsch" appena la trovo te la mando. Grazie per foodblogger, un bacione carissima amica e buona serata.

      Elimina
  15. In effetti il sapore del cetriolo è pittosto neutro, ma l'insieme sembra davvero saporito, cucinerai poco ma quando capita è proprio una bella sorpresa......
    ....e se non credi che sia troppo tardi ti abbraccio e ti faccio ancora tantissimi auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti la cucina di ogni giorno per solo noi due e solo per la cena non è che dia soddisfazione ma se devo "cucinare" allora mi sbizzarisco e quindi condivido.
      Grazie per gli auguri non è mai troppo tardi grazie di cuore e buona giornata.

      Elimina