Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina

Una libera versione grafica dell'amica Greis - click immagine per la sua pagina
Immagine rielaborata da http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/CREALINEGRAPHIC/Penelope/Penelope.htm

Dove trovarmi

venerdì 12 settembre 2014

"Ketchup di pomodoro alla frutta - Fruchtiger Tomaten-Ketchup "

Questo "ketchup" è veramente favoloso ma io non lo farò mai percho il pomodoro fresco mi fa tornare la gastrite. Solo pomodoro e/o salsa in scatola o bottiglia non mi crea problemi e nemmeno il mio medico è riuscito a capire quale potrebbe essere la motivazione. Io penso che qualche conservante tolga un punto di acidità al pomodoro fresco o in salsa e quindi non mi risvegli la gastrite.

Ho trovato questa splendida ricetta che è stata pubblicata sulla rivista di lingua tedesca "Tina Koch & Back Ideen - Luglio 2014, ve la metto in originale e la traduco ovviamente. Io credo che meriti provarla visto che siamo nel periodo buono di questo tipo di frutta.

se ci cliccate sopra la leggerete a pagina normale


Ingredienti per 2 bottiglie di circa 500 ml.
1,7 kg di pomodori maturi
300 g di albicocche
150 g di sedano (lo definisco il tipo perenne non so se da noi si trova)
2 spicchi di aglio
2 cipolle
1 peperoncino
(è una spezia ricavata dai frutti essiccati della Pimenta dioica, un albero sempreverde, della famiglia del Mirto originario della Giamaica - cliccate sul nome e andrete da wiki)
1 cucchiaino da the di pepe in grani
4 foglie di alloro
4 chiodi di garofano
175 g di zucchero di canna
1/2 cucchiaino da thè di curry
2 cucchiai di pomodoro concentrato
150 ml di aceto di vino bianco
1 filto tipo quello per i thè
spago da cucina


Preparazione
1.-
Incidere a croce sia i pomodori che le albicocche. Immergere entrambi in acqua bollente per 30 secondi ovvero mezzo minuto, scolare bene e togliere la pelle di entrambi.
Tagliare i pomodori a quadretti togliendo prima tutti i semi, dividere le albicocche e togliere il nocciolo.
Pulire il sedano e tagliarlo a quadretti, pulire il peperoncino e tagliarlo per lungo, togliere i semi e filamenti e sminuzzare con la mezzaluna o a coltello. Pestare il pepe giamaicano assieme al pepe nero e poi assieme ai chiodi di garofano, alloro rinchiudere nel filtro da te e legare con lo spago. Serve per fare in modo che non rimanga nella salsa ma assorba solo gli aromi.

2.-
Tutti gli ingredienti di cui al punto 1) assieme allo zucchero, curry, contrato di pomodoro, l'aceto  ed il sacchetto degli aromi mettere a cuocere a fuoco lento per una 30 di minuti. Togliere il filtro con gli odori e continuare la cottura per altri 45 minuti e rendendo in salsa con un frullino ad immersione.
Verificare se zucchero ed aceto con il sale siano sufficienti al caso aggiungere per avere la sapidità perfetta e ancora caldo versare nelle due bottiglie, chiudere e mettere in frigo.
Io consiglierei di attendere che il pomodoro si intiepidisca prima di metterlo nel frigo anche se la ricetta non lo dice.

Il pomodoro cosi preparato si conserverà per 2 settimane, la bottiglia aperta e parzialmente consumata va finita quanto prima anche se con servata in frigo.

Non posso dirvi di averlo provato in quanto non posso mangiare pomodoro fresco cotto altrimebnti povera la mia gastrite, l'ho solo assaggiata che l'ha fatta la mia amica austriaca ed il sapore era molto buono. Provatele e mi fate sapere.

Buona giornata.






Stampa il post

19 commenti:

  1. Uauh deve essere un ketchup davvero particolare ...cmq hai ragione visto che è il periodo dei pomodori merita provarla1!! Grazie della super info....e mi dispiace per la tua gastrite... :( baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima pe4r assurdo pomodoro in scatola non mi fa niente :-(( buona giornata.

      Elimina
  2. Che brutta cosa la gastrite, a me accade con i peperoni e non capisco il perchè! adoro invece i pomodori, in tutte le salse! :D
    questa ricetta sarà davvero squisita :p
    un abbraccio Edvige e buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, e pensare che mi è venuta per un medicinale a cui ero allergica (uno dei tanti).Per i peperoni, dai prima una scotta in acqua calda e li peli vedrai che sono più digeribili. Buona giornata

      Elimina
  3. Cara Edvige, deve essere un ketchup speciale fotto in casa, io lo use quasi sempre per gustare gli alimenti.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissimo amico, buona giornata

      Elimina
  4. wow ma che bella ricetta!
    Bravissima!
    Bacino, Edvige

    RispondiElimina
  5. anche io la compero già fatta non ho proprio voglia di tribulare a fare salse , conserve etc...;-)
    ho cliccato sulla web cam Trieste ma che nuvoloso!!! Qui da me c'è il sole, dopo un brutto temporale di stanotte . Ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo ketchup non è il solito ed io non lo faccio perchè non posso ma quello acquistato si cosa stranissima. Il tempo è cosi da mercoledi e continuerà fino a domenica. Beata te che hai il sole un abbraccio e buon we.

      Elimina
    2. carissima io ho il tuo banner ma quello precedente ora aggiorno con questo nuovo che vedo a lato che è + grande. forse si usano meno ma a me piacciono :-)

      Elimina
    3. Grazie lo so e ho rimesso a posto anche il tuo. Si piacciono anche a me ciaooo

      Elimina
  6. MMMM.... stavolta non è una ricetta nelle mie corde. Ma non importa perché passare da te per un saluto fa bene alla salute... Bacio Edy, e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Elly sono contenta che faccio almeno bene alla salute. Un abbraccio e buona fine settimana. Com'è il tempo so che anche da te pioveeeee ciaooo

      Elimina
  7. Grazie cara, terrò presente.
    Buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
  8. Ho provato un sacco di ketchup casalinghi buonissimi, ma il figliolo me li rifiuta tutti...accidenti a lui, solo quello industriale gli piace (e nemmeno tutti)!
    Comunque a me hanno sempre insegnato che l'acidità del pomodoro la si toglie con una punta di zucchero, che qui già c'è...boh....
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova forse questa li piace, Ciaooo

      Elimina
  9. SwagBucks is an high paying get-paid-to site.

    RispondiElimina