Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine

Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine
Immagine da https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

lunedì 7 aprile 2014

Scrigno di pasta sfoglia ripiena a strati e salsa all'uovo... inventare riciclando!!

Questa non vuole essere una "ricetta" nel vero senso della parola, ma piuttosto un'idea per assemblare un insieme di alimenti che sono quasi sempre nel nostro frigorifero ma che da soli non creano nulla ma tutti assieme ne viene fuori qualcosa di inusuale e veramente buono. Ovviamente non sempre si hanno in casa le stesse cose e quindi ogni volta sarà diverso ed è divertente inventare.
L'insieme, almeno questo mio, era leggero, sapori che si amalgamavano l'un altro, da mangiare freddo o caldo sia come antipasto, primo o anche un secondo.
Non possiedo contenitori da forno particolari per dolci, salati ecc. ma possiedo uno tondo, a cerniera, un rettangolare e dei piccoli tondi con cerniere a  monoporzione.
Ho usato un contenitore rettangolare che è ideale per un plumcake, ovvero impasti semiliquidi quasi mai solidi ma all'uopo serve e anche molto bene, diciamo che è una torta salata rettangolare.

Ingredienti per  4 persone (una parte congelata perchè siamo solo due)
1 melanzana
1 peperone
2 uova
6 fette di prosciutto cotto
6 fette formaggio tipo sottilette
2 zucchine (io e avevo trifolate pronte)
10 olive verdi snocciolate
25 g di pasta il tipo "risoni"
burro q,b.
 1 pasta sfoglia pronta possibilmente di forma rettangolare 

Per la salsa
125 ml di panna fresca oppure 125 ml di yougurt intero
1 uovo
1 pizzico di curry facoltativo
sale - pepe



Procedimento

Prima preparazione 
- arrostite il peperone sul fuoco in tutte le sue parti che sia bruciacchiato e poi lo mettete in un sacchetto di nylon chiudendolo in modo che il caldo faccia vapore e renda poi quando tiepido una facile pelatura. Vuotatelo dei semi e quant'altro e poi tagliuzzatelo a coltello

- per fare la melanzana affumicata, arrostitela sul fuoco come fatto per il peperone che la buccia diventi bella nera e croccanate. Inseritela in un sacchetto di nylon e procedete alla pelatura come per il peperone. Sentirete che meraviglioso odore di affumicatura.
L'idea della melanzana affumicata  l'ho presa dal blog di  Laura - Semplicemente cucinando
Lei ha fatto un soufflè di melanzana affumicata sublime un piatto dai mille sapori andate a leggerlo merita e troverete le immagini passo a passo per la melanzana affumicata.
Io non ho fatto il passaggio di conservarla in frigo in quanto non mi serviva il suo liquido.

- cucinate i 25 g di pasta "risone" è un formato piccolo ma calcolate un 2 minuti di meno sui tempo di cottura indicati. Scolata sciaquatela sotto l'acqua fredda per bloccare la continuazione della cottura e per levare un pò di amido e fatela scolare. Affinchè i risoni non si attacchino tra loro metteteli in una terrina con un cucchiaio di olio e mescolate.

- preparatevi le fette di prosciutto, il formaggio

- preparate le 3 uova sode usualmente dicono 7-10 minuti io vi consiglio di arrivate a 12 minuti poi passatele subito nell'acqua fredda e con le mani schiacciatele incrinando  il guscio in modo che l'acqua entri e sbucciarle sarà molto più facile.

-se non avete le zucchine trifolate pronte come le avevo io, dovrete prepararle tangliandole a bastoncini e farle trifolare con un pò di cipolla ma devono restare al dente.


Completamento e formazion strati

Aprite la pasta sfoglia rettangolare  e foderate il contenitore assieme alla carta da forno della confezione stessa. Se invece è tonda dovete cercare di fare in modo che la rotondita venga modificati tirando i lati tondi in modo che diventino diritti...non è facile.
Coprite il fondo con le fette di prosciutto cotto  mettendole doppie in modo da formare un base compatta e aggiungete come secondo strato il peperone tritato grossolanamente e poi coprite con 3 fette di sottiletta che al caso taglierete se sono più larghe del contenitore completando così til erzo strato .


Poi aggiungete le zucchette trifolate che andranno a coprire lo strato del formaggio.

A questo punto aggiungete le uova sode sgusciate e siccome erano troppo grandi e sarebbe stato difficile poi proseguire con gli strati, le ho tagliate a metà e leggermente pressate nelle zucchette per creare una base il più possibile diritta come vedete dalle foto 



Con le restanti sottilette di formaggio coprite le uova. La forma sarà un pò gibbosa per la rotondità delle uova stesse ma poi gli spazi saranno ben riempiti dal successivo strato/ingrediente.


Con una forchetta schiacciate la melanzana affumicata bene bene e poi aggiungere le olive grossolanamente tritate a coltello aggiungete la pasta,  mescolate bene e coprite lo strato di formaggio precedente riempendo bene i spazi vuoti laterali e tra un uovo e l'altro,  in modo che tutto sia abbastanza livellato. Non abbiate timore di schiacciare l'insieme. Poi su tutto ho messo alcuni fiocchetti di burro



Il punto successivo e la chiusura, tirate su i lembi della sfoglia e chiudeteli per benino poi i lembi della carta da forno in modo che non diventi scuro troppo presto e non si secchi.
Infornate a  forno preriscaldato a 180° - io ho un forno a ventilazione non statico, per 25 minuti poi tirate via i lembi della carta da forno in modo che la sfoglia prenda colore e continuate la cottura per altri 10 minuti massimo 15,  verificate che non diventi troppo scuro. Io uso mettere a metà altezza del mio forno.


Fuori dal forno ho lasciato un pò raffreddare e tirando i bordi della carta da forno l'ho estratto facilmente dal contenitore.. L'immagine sotto è la metà di questo diciamo "plumcake" salato per fare vedere l'iinterno. L'altro impiattato sono le mie due fette ...io mangio poco, mentre la porzione di maritozzo era molto più ..corposa.




Alla mia porzione  ho aggiunto la salsa all'uovo come da immagine .......procedimento

- tagliate l'uovo sodo a pezzetti e schiacciateli grossolanamente con una forchetta. In un pentolino versate la panna o lo yougurt o metà di entrambi con l'aggiunta di un pò di latte e l'uovo sodo sminuzzato. Lasciate andare a fuoco basso e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Salate e pepate e aggiungete una punta di curry se vi piace e vedete che si addensi un pò. Se il quantitativo vi sembra troppo poco dovrete radoppiare gli ingredienti incluso l'uovo. Quando pronta la versate sulle due fette...come.le mie


Il tutto era molto abbondante per noi due per cui ho congelato l'altra metà nelle apposite vaschette.
Un piatto leggero, completo con carboidrati, grassi pochi , verdure quasi scondite a parte le zucchette trifolate.

Da quest'idea potete formare il vostro "plumcake" salato o torta rettangolare con ingredienti che avete a casa o scelti secono il vostro gusto ed estro.

Buon appetito e buona giornata.
Ciaoooo

PS. Non sono una food-styling ne ho set fotografico ma sono state fatte con tanta buona volontà.

Clic sulle foto e le avrete belle grandi


Stampa il post

33 commenti:

  1. ma dai le foto sono bele,la proverò,mi ispira bontà,ciaooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara troppo buona ciaooo e buona settimana.

      Elimina
  2. Bel piatto, mi piaciono le preparazioni con la pasta sfoglia! Come dici tu adatte per svuotare il frigo. Un abbraccio, patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e buona giornata nonchè settimana ciaoo

      Elimina
  3. Adoro le torte salate proprio perché con esse puoi riciclare gli avanzi. Grazie della ricetta condivisa con noi.
    Un abbraccio affettuoso ♥ Graziella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ogni tanto qualche idea.... buona giornata. un bacione

      Elimina
  4. Cara Edvige, richiederà un po di tempo ma credo che ne valga la pena!!! il risultato a magnifico! e sicuramente pure buono. Buon pomeriggio cara amica un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso i sapori miscelati mi piacciono tanto. Buona giornata un abbraccio.

      Elimina
  5. Le torte salate mi piacciono molto, sono buonissime e non mi va di chiamarle sempre svuotafrigo. Le prepariamo con tutto ciò che ci aggrada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si d'accordo con te ma è difficile che una torta salata sia cosi composita, al massimo avra due-tre ingredienti ma se hai molto cose a casa che da sole non bastano a nulla ecco che diventa un utilizzo senza sprecare nulla. Ovviamente la composizione sempre con cose che siano di gradimento. Buona serata

      Elimina
  6. Riciclando gli ingredienti che avevi è venuto fuori qualcosa di speciale!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si effettivamente se volevo fare una torta salata non avrei scelto questi ingredienti ma cosi a portata di mano... grazie cara un abbraccio.

      Elimina
  7. Un riciclo fantastico! Chissà che gusto e che sapore!!! WOW

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo, farla non avrei scelto questi ingredienti ma cosi è venuta molto composita. Buona giornata

      Elimina
  8. iao Edvige, sei di novo in pista e che piatto, perfetto per la Pasqua, bellissima idea, buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, una ricetta inevnzione ci vuole ogni tanto :-)) - direi quasi per dopo Pasqua con quello che avanza.....buona giornata a te baseto.

      Elimina
  9. che bontà! adoro il riciclo, soprattutto quando i risultati sono questi! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai se avessi voluto fare una torta salata cosi non avrei certo scelto tutti questi ingredienti ma avendoliin casa la fantasia corre.... Buona giornata.

      Elimina
  10. EDVIGE!!!! sei bravissima! ma che bello questo scrigno, non c'è una cosa che non mi piaccia! e le foto sono veramente godibili e esplicative!!! che bella ricetta tesoro!
    e che bella la foto con la micro/macro goccia!!!!
    un abbraccio stretto
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra sei sempre troppo gentile è un piacere leggerti. Buona giornata un bacione

      Elimina
  11. non amo le uova sode , pero' ammiro il tuo impegno culinario! brava! un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma nemmeno io tanto sono un pò intollerane ma queste scadevano fra 7 giorni quindi ben vengano. Buona serata.

      Elimina
  12. ehhhh ma così non vale mi fa una gola !!!!
    bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...è per questo che metto le ricetta per fare gola mica sono una foodblogger... buona serata.

      Elimina
  13. Veramente buono e l'idea della melanzana affumicata mi piace molto, la proverò senz'altro. La foto lassù è straordinaria, ciao Edvige, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara è buona la melanzana affumicata ha un buon sapore. Buona serata

      Elimina
  14. Che ricetta favolosa, anche esteticamente superlativa. Ciao Edvige e buona serata ^_^

    RispondiElimina
  15. non solo riciclare, ma anche inventare! qst sono le due azioni di cucina che preferisco! poi se ne esce un piattino così saporito come il tuo, cara Edvige, ci metto la firma! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti condivido oltre il riciclo inventare gli accostamenti... Grazie cara bacioni

      Elimina
  16. NeoBux is a very recommended get-paid-to website.

    RispondiElimina
  17. Adoro le ricette del riciclo...questa , cara Edvige, è una signora ricetta, complimenti per la bellissima idea; bellissima anche la grafica, c'è proprio aria di rinnovamento nel tuo blog, sei un vulcano, un abbraccio grande(strucon)

    RispondiElimina
  18. CIo tesoro non so se mi leggi na devo veramente ripassare le mie ricette che come questa manco ricordo 😯 buona domenica.😚

    RispondiElimina