Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine

Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine
Immagine da https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

domenica 29 settembre 2013

Intermezzo domenicale !!! (34)

La mia amica Barbara del blog  Il Mondo di Rina nel suo commento al mio intermezzo della scorsa domenica ha menzionato "Radetzky-Marsch" ovvero " Marcia di Radetzky".
Ritengo che un piccolo passo della storia di questa marcia sia doveroso e quindi....
Questa marcia militare opera di Johann Strauss padre ed è tutt'ora il suo brano più famoso, fu composto nel 1848 in onore dell'allora 82enne maresciallo comandante in capo dell'esercito imperiale per celebrare il suo ritorno a Milano dopo i moti rivoluzionari in Italia di quello stesso anno.
Johann Joseph Wenzel, conte Radetzky Von Radez (1766-1858), ebbe un vittoria decisiva nella famosa battaglia di Custoza, ritirandosi dopo a Milano con la conseguente conclusione in un armistizio con l'allora Re Piemontese Carlo Alberto, armistizio che obbligò i piemontesi di lasciare la Lombardia ed il Veneto.
Il resto è pura storia che trovate QUI.
 
 Radetzky 1857.jpg
 Il Maresciallo nel 1857 da Wiki


Dal 1939 (data rilevata su Wiki) Concerto di Capodanno a Vienna, questo celebre pezzo di musica ha sempre chiuso il tradizionale concerto di capodanno che si tiene ogni anno a Vienna al  Musikverein che una sala da concerto considerata tra le più eleganti nel mondo insieme alla Symphony Hall di Boston ed alla Concertgebouw di Amsterdam.

La Goldener Saal (Sala Dorata) del Musikverein di Vienna, storica sede del Concerto di Capodanno.

 

E' suonata alla fine del concerto in quanto per consuetudine il pubblico presente in sala partecipa attivamente all'esecuzione battendo il tempo con le mani e spesso il direttore d'orchestra si volta verso la platea e dirige tutti i presenti nella sala come fossere anche loro degli strumenti.
Anche questo rende particolarmente amata questa bellissima e suggestiva marcia.

Personalmente le mie preferenze all'esecuzione di questa marcia va a direttori d'orchestra che hanno diretto il concerto dal 1939 ad oggi come Lorin Maazel, Zubin Mehta, Herbert von Karajan per citarne alcuni ma il video che ho trovato fanno gli auguri all'anno nascente e ci troviamo indietro di parecchio rispetto ad oggi. Quindi vi metto la marcia dell'ultimo concerto eseguito a Capodanno 2013 diretto da Franz Welser-Möst l'importante è sentire la marcia

 

Questo intermezzo lo dedico a tutti voi ed in particolare, non abbiatene male, all'amica Barbara che mi ha scritto che questo pezzo è il suo preferito.
Buon ascolto, buona domenica a tutti, alla prossima.


Stampa il post

26 commenti:

  1. grazie! inutile dire che quando sento questa marcia penso subito al primo gennaio, poi il secondo pensiero va a vienna, bellissima città. peccato che non si possa più vedere in diretta il concerto, io ho ripiegato con le TV tedesche sul satellite, alla faccia della RAI! buona domenica, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione in diretta è tutt'altra cosa. Vienna è bellissima in tutte le stagioni ed io per lavoro di fine anno la sorbivo sempre la prima settimana di dicembre con -8° un gelo. Buona domenica

      Elimina
  2. Cara Edvige non so come ringraziarti, alle 9,00 in punto sono andata sul tuo bolg per ascoltare questa meravigliosa marcia. C'è sempre tanta emozione in me nel sentire quelle note e se permetti io la dedico a mia volta a un mio carissimo amico d'infanzia che non c'è più e che l'amava tanto. Pensa che al suo funerale la banda del paese ha suonato proprio questa marcia.
    Grazie ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato un piacere piace anche a me e mio nonno che ha vissuto a Vienna in quegli anni l'adorava. Ma aggiungo e gliela dedico anch'io.Un abbraccio e buona domenica qui pioveeeeeeeeeeeeee e siamo a 16 gradi da 21 di stamattina.

      Elimina
  3. buona domenica Edvige, peccato che la giornata sia grigia e piovosa, ascoltando la marcia sarebbe in caso cominciassi il cambio di stagione ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dalle 11.00 circa che avevamo 21 gradi siamo andati a 16 in poco più di 2 ore e pioveeee qui in via giulia ce il fiume ovviamente non avevo la barca....buona domenica.
      PS. Ho paura di si perchè le temperature dicono anche se torna il sole saranno basse.

      Elimina
  4. Ah, la marcia di radetzski! Favolosa! Io adoro la musica classica; grazie per questa condivisione domenicale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere cerco di variare questi intermezzi un pò per soddisfare spero gusti diversi tra immagini e suoni. Buona domenica.

      Elimina
  5. Un inchino è doveroso ai mastri della musica del passato!!!
    Buona domenica Edvige e come sempre, grazie per queste "briciole" di cultura che ci proponi,Assunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione, purtroppo oggi abbiamo tante distrazioni quella volta non c'era altro e quindi avevano tutto il tempo di coltivare le proprie doti in diverse direzioni oggi non scrive più nessuno e quei rari possono nascondersi....buona domenica carissima.

      Elimina
  6. è bellissima qst marcia e tutti i capodanni io ascolto il concerto di Vienna in TV ma soprattutto l'esecuzione finale con qst Marcia che ballo insieme alla kim, c'è anche un mio video su you tube in cui la faccio ballare e ron invece dorme...:-) chissà se un giorno potro' assistervi di persona? mah...chissà...intanto sognamo ascoltandola,,,, che nn costa nulla ....
    ciao cara amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è bella concordo ma per assistervi sarà molto difficile se non impossibile io avevo il cosidetto...santo e nonostante questo non ci sono riuscita è come al Teatro Verdi di Trieste i posti se li passano in famiglia generazione per generazione ma dico però sempre mai dire mai...forse avrai fortuna, Buona settimana amica mia ciaoo

      Elimina
  7. E' un pezzo che piace molto anche a me, grazie Edvige.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta e ti auguro una buona settimana.

      Elimina
  8. Grazie Edvige, questa marcia ti dà veramente la carica e ti mette allegria anche se stai passando un periodo un po' moscio! Alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea sono d'accordo con te. Buona settimana ciaoo.

      Elimina
  9. Non troppo serio, andante con brio, senza essere pomposo! una bella e mitica marcia! buona serata mia cara!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuta sempre sopratutto per la carica. Buona settimama cara.

      Elimina
  10. sempre meraviglioso l'ascolto!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti sia paciuto. Buona settimana

      Elimina
  11. Grazie cara Edvige, questa marcia è sempre favolosa e piacevole da ascoltare! Un abbraccio e buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vale un abbraccio e buona settimana,

      Elimina
  12. Grazie Edvige, questa storia la conosco da tempo immemore ma un bel ripasso fa sempre bene.
    A me piaceva Whilly Borsowsky (non so se si scrive così).
    Un simpaticissimo Maestro che faceva tanti scherzetti anche ai musicisti.
    Buona giornata cara
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che la conosci la storia anch'io ma tantissimi no ed è per questo che ho messo un ripasso. Non ricordo questo maestro mi spiace. Buona settimana cara qui boraaaaaaaaaaa
      Mandi.

      Elimina
  13. Ciao Edvige! Molto bello! Mi piace come il direttore d'orchestra a coinvolto il pubblico in questo concerto. Ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni anno ed ogni direttore d'orchestra coinvolge il pubblico è la prassi per quest marcia che chiude sempre il concerto. Ciaoo cara bacione

      Elimina