Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

venerdì 13 settembre 2013

Antipasto: bagna cauda piemontese // Piatto Unico: zuppa pasta fagioli e cozze

Come spiegato nel precedente post, l'amico venuto a Trieste si aspetta sempre qualcosa di particolare da mangoare ed io sfogo la mia indole pasticciona in cucina.
Per la cena di sabato ho deciso per un antipasto che avevo già pronto non fatto da me ma da un amica vissuta per tanti anni in Piemonte che io ho messo nel congelatore in attesa di...... quindi rappresentava un ottimo antipasto.
Bagna cauda e verdure fresche tagliate fini da inzuppare accompagnate da fette di pane tostato sciocco ovvero senza sale.




Come primo ma anche piatto unico nessuno di noi mangia tanto ho deciso di fare la zuppa di pasta fagioli e cozze (napoletana) alla mia maniera.

Ingredienti per 3-4 persone
450 gr di fagioli borlotti surgelati (evito il bagno dei secchi e freschi sono più buoni)
1 kg di cozze
100 gr di pasta corta ditalini (o altra a vostra scelta)
vino bianco
prezzemolo
1 scatola di pomodoro a pezzetoni non circa 300-350 gr
1 cucchiaio di pomodoro concentrato
2 cipollotti oppure 1 cipolla di tropea media
6 fette di bacon (2 per ciascun piatto)
6 fette di pane tostato e sfregato con l'aglio
olio evo


Procedimento
In una casseruola ho fatto aprire le cozze giusto il tempo che si aprono non di più.
Le ho fatte raffreddare ed ho tolto il mollusco dalla valva conservando l'acqua delle stesse e filtrato e lasciando 6 cozze complete aperte intere che serviranno come guarnizione.
I fagioli surgelati li ho cotti per circa 15 minuti in poca acqua nella pentola a pressione senza sale ed in poca acqua giusto coperti.
In una capiente casseruola dai bordi alti (io uso il wok), ho fatto appassire la cipolla finemente tagliata in un pò d'olio aggiungendo poi il pomodoro, un pò di vino  ed ho lasciato cuocere per circa 15-20 minuti a fuoco basso coperto.
Nel frattempo ho tolto una mestoletata di fagioli e messi da parte interi il resto li ho frullati con il minipimer. Se troppo denso aggiungete un pò d'acqua.
Dopo il tempo di cottura indicato sopra, ho aggiunto i fagioli passati, aggiustato di sale e proseguito la cottura ancora per circa 10 minuti,
Cuocete la pasta a parte al dente ed usate l'acqua della stessa per allungare la zuppa se questa vi sembra troppo densa.
Completate il tutto aggiungendo le cozze sgusciate, la pasta , spegnete il fuoco e lasciate coperto per circa 5 minuti in modo che il tutto prenda sapore. Non di più altrimenti rischiate che la pasta assorba il liquido.
Fate tostare fino a che diventano croccanti il bacon, il pane che sfregherete con l'aglio e andate ad impiattare.
Quando nel piatto, mettete vicino il pane tostate tagliato a triangolo, impilate due fette di bacon croccante e due cozze con il mollusco e servite.
Un goccio di olio evo, una spruzzata di pepe se piace ed un pò di prezzemolo tritato.

Buon appetito.
Ciaoo a tutti

PS.
Questo è la precedente cena QUI
Stampa il post

31 commenti:

  1. Che buona questa zuppa, mi è venuta fameeeee... Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me nel rileggerla ciaoo e buona fine settimana.

      Elimina
  2. Cara Edvige! A me non resta che augurare!
    Buon appetito!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro amico altrettanto a te e buona fine settimana.

      Elimina
  3. Caspita Edvige che ricettina fantastica!!! Complimenti davvero! Un bacione e buon finesettimana

    RispondiElimina
  4. e' fantastica questa zuppa!!!! anche molto nutriente! brava! buon week

    RispondiElimina
  5. Ottima ricetta, immagino la sua bontà! :)
    un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie provla poi mi sai dire. Buona domenica.

      Elimina
  6. Una zuppa molto buona da provare e grazie per l'ottima ricetta.
    A presto!

    RispondiElimina
  7. E' sempre un piacere passare da te Edvige, bravissima, una zuppa da provare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' famosa la zuppa pasta fagioli e cozze nel napoletano provala è buonissima. Ciaooo

      Elimina
  8. Tenera la tua micia dormiente, coccolissima l'icona con Mafalda e la penna. Ottima ed insolita la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La micia rompi.....Mafalda mi è sempre piaciuta e la ricetta la puoi sempre provare ma non ora ciaooooo

      Elimina
  9. con questo freschino una buona zuppa è quello che ci vuole! Buon we Edvige, un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara siamo passati dal caldo al freddo improvviso dicono che con domenica sera l'estate è finita. ciooo buona fine settimana un abbraccio.

      Elimina
  10. E brava la mia Edvige, non avrei mai pensato di congelare la Bagna Cauda ... anche perchè qui ho solo una celletta nel frigorifero che mi crea un disagio enorme.
    Mi sa che la preparo per i miei amici, finchè ancora si può pranzare sotto il portico della mia amica.
    Buona giornata amica mia.
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto mi si accende la lampadina di Archimede e ti dirò che è rimasta buonissima nessun problema però ricordati che se la vuoi congelare non aggiungere la panna o latte ma questa la metti quando la scongeli a fuoco basissimo.
      Mandi cara.

      Elimina
  11. Ciao Edvige, da domani che avrò i fagioli speciali la voglio proprio fare, i mesi con la erre sono i migliori per le cozze. Un baseto e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà squisita con quei fagioli favolosi e la R non solo per le cozze ma anche per i nostri sardoni secondo un vecchio marinaio triestino che me lo disse tanti anni fa. Aveva una pescheria e sardono solo quando li pescava lui nei mesi con la R.
      Buona domenica cara bacioni.

      Elimina
  12. Non avevo mai sentito parlare della pasta e fagioli con le cozze...deve essere deliziosa! Un piatto che racchiude i sapori e i profumi della terra e del mare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' famosa nel napoletano ed è molto buona provala ciaooo e buona domenica.

      Elimina
  13. Risposte
    1. Gnam gnam quella rimasta ce la siamo contesa....buona domenica.

      Elimina
  14. Cara amica le meravigliose bontà elencate nel tuo blog,sono un attentato alla linea,sei perseguibile,per incitazione all'obesità.
    Un caro saluto,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fulvio m te vol che ingrasso da sola.....poi quando cucini alla fine non mangi se già sazi dagli odori almeno a me succede cosi quindi ingrassano gli altri...ahahahahaha
      Ciaoooo buona domenica e serata.

      Elimina
  15. Ma con tutte queste meraviglie vengo a mangiare a casa tua.... io in questi giorni sono impallata causa grossi cambiamenti in cucina (grossi nel senso che i soldi volano, ahahah....) e a vedere tutte queste squisitezze mi viene l'acquolina...
    Ciao bellezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ci penserò posso sempre portartiun contenitore con la cena....ciao tesoro buona settimana

      Elimina