Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine

Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine
Immagine da https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

martedì 21 maggio 2013

Patate : Bucce e polpa poca al prosciutto

Un antipasto insolito che ho trovato tempo fa in un vecchio libro di cucina di Lisa Biondi dell'Editrice Azzurra e dal prezzo ancora in Lire direi che è un pò datato.

Foto dallo stesso libro (le mie sono state pappate prima che potessi farle...)

Ingredienti per 4 persone
4 patate medie (ora si trovano le patate nuove)
60 gr di emmentaler gratuggiato
40 gr di burro
120 gr di prosciutto crudo affettato sottile
sale


Pulite le patate senza togliere la buccia e lessatele in acqua bollente salata facendo attenzione che non si disfino e che la buccia resti possibilmente ancora compatta: direi 10 minuti.
Scolarle bene e poi tagliatele a metà privandole della polpa in modo che otteniate della barchette formate dalla buccia/scorza con solo un pò di polpa di patata attaccata. Cospargere con emmentaler gratuggiato e fiocchetti di burro e fate dorare in forno caldo a 180-200 gradi per 12-15 minuti circa.
Completate poi con le fette di prosciutto crudo e servitele ancora tiepide.

Ciaooo

Nota personale
Al posto dei suindicati ingredienti della ricetta originale ho sostituito con  i seguenti
- speck a quadretti fatti saltare in padella con pomodorini e guarnite le patate senza passare in forno
- tonno,capperi,olive nere il tutto tritato e riempite le patate sempre senza passare in forno
- la parte di patata cotta rimasta l'ho schiacciata con la forchetta alla quale ho aggiunto un pò di patè al tartufo e/o ai funghi porcini amalgamato bene e spalmato su fettine di pane ai cereali leggermente scaldate nella tostiera o in una padella antiaderente
PS.
Ho visto recentemente una versione con le bucce e parte della polpa fatte dallo chef Davide Scabin, solo che lui le ha fritte e altrimenti guarnite.  Questa ricetta è molto più vecchia nel senso che lo chef Scabin non era ancora...emerso.
Stampa il post

22 commenti:

  1. Hanno davvero un aspetto molto invitante. Amo l'abbinamento patata-speck.
    Per fare gli spaghetti di zucchine ci sarebbe questo stumento
    http://www.cucinandoweb.it/shop/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage-vmbright.tpl&product_id=409&category_id=21&option=com_virtuemart&Itemid=53

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sei stata molto gentile io faccio stasera per una cena tra amici queste patate. Buona settimana.

      Elimina
  2. proverò a farla domani sera! Grazie. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sappimi dire...vengoooooo ciaooooo

      Elimina
  3. fantastica questa ricetta! le ricette datate sono sempre il top.

    ps. ho visto la ricetta dello chef che hai nominato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non voglio esagerare ma 20anni fa erano note le ricette di Lisa Biondi anzi era l'unica come cartaceo. Io le ho provate a fare fritte ma mi dispiace forse non sono stata brava a farle ma erano una schif....la buccia dopo la frittura si era staccata in forno questo mai successo.
      Ciao cara un bacione.

      Elimina
  4. Hello my dear friend Edvige!
    That recipe seems good so I hope you do not mind that I copy it and try to cook it.
    I hope you have a lovely continuation of this week.
    Hugs!
    / / Ann Marie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ann Marie I give recipe and hope that my friend to cook it and tell me if it was good. My recipe are familyrecipes and new after I cook it.
      Yesterday and now good time with sun but tomorrow is awaiting rain.
      Hugs dear friend have a nice week.
      Edvige

      Elimina
  5. Un antipasto molto sfizioso e sicuramente gustoso! Lo proverò! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando l'hai provato dimmi. Ciaoooo

      Elimina
  6. Questa riesco a farla anch'io! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene cosi m'inviti a pranzo bacio

      Elimina
  7. Oh mamma mia, sono al lavoro da stamani e ho una fame nera... ma tu mi proponi queste cose profumatissime e saporite????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima quale pensi sia lo scopo di mettere al mattino alle 9.00 le ricette.....farti venire fame ahahahahaha ciaoooo

      Elimina
  8. le patate più buone mai mangiate erano quelle dello zio, lavate tagliate a metà per la lunghezza ancora con la buccia, un pizzico di sale grosso sopra la polpa messe in forno a legna cotte fino a che diventavano morbide. Anche così senza nessun'altra aggiunta erano deliziose: ci scottavamo le mani per prenderle e soffiarci sopra per mangiarle presto....

    Lisa Biondi : me la ricordo, anzi ricordo le ricette che mia madre copiava di Lisa Biondi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si conosco le patate cotte cosi quando si aveva lo "sparcher" ma ora non hanno più lo stesso sapore nemmeno in forno. Si, Lisa Biondi era unica quella volta....ciaoooo

      Elimina
  9. Specialissima la tua variazione. Esco subito perchè qui ingrasso solo commentando eheheh ^__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehehehe io spero sempre che qualcuno s'ingrassi ciaoooo bacione

      Elimina
  10. Who could ask for a more delicious potato! Very good and tasty ;) Happy weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks my dear friend, have a wonderful weekend.
      Hug

      Elimina