Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

giovedì 21 febbraio 2013

BETTELMATT.....formaggio

Sono sempre stata molto curiosa e quando in una ricetta ho trovato scritto "aggiungere Bettelmatt", sono andata immediatamente alla ricerca ed ho scoperto che l'ingrediente era un formaggio ma che fosse tanto particolare non me lo sarei mai aspettato.
Il nome "Bettelmatt" di questo formaggio  risale al XIII secolo, epoca della colonizzazione "walser" nella fascia subalpina e veniva utilizzato come merce di scambio per il pagamento dei canoni sia di affittanza e/o concessione per l'alpeggio stesso. tasse ecc. Il nome sembra derivi da "battel = questua" e dalla parola tedesca "matt = pascolo" e quindi mettendo insieme ne viene fuori "pascolo della questua"
La Zona di produzione è formata da  sette alpeggi della Valle Antigorio-Formazza nei Comuni di Formazza e Premia.
E' anche definito "l'oro della Val d'Ossola" e gli alpeggi di produzione si trovano a 2000 metri ed ora quasi esclusivamente in Piemonte.
Comunque la sua origine era il Canton Ticino ove ancora oggi si produce in alcune aree limitate quali l'Alpe Bettelmatt ai confini con la Svizzera, Val Formazza e alcune delle province di Como e Varese.
Ad ogni modo oggi, come già detto,  la sua patria è il Piemonte nelle province del Verbano-Cusio-Ossola poi Baceno, Formazza e Premio e nell'Alta Val Formazza.

Dal 1998 il marchio Bettelmat è stato registrato e dal 2003 la qualità viene tutelata da un decalogo ufficiale sulle caratteristiche di questo formaggio. Il  Bettelmatt® originale  segna oggi sullo scalzo la data di produzione e l'alpeggio di provenienza mediante marchiatura a fuoco.

Purtroppo è un formaggio semisconosciuto, quasi introvabile a meno che non viviate nelle zone di produzione. Credo che si possa acquistare via internet ma....... e non saprei nemmeno dirvi con quale formaggio potrebbe essere sostituito se lo richiede qualche ricetta in quanto come sapore non assomiglia a nessuno.

La foto tratta da Alimentipedia

Gli articoli sono stati tratti dal sito ufficiale Bettelmatt ....  Bettelmatt e da  Alimentipedia questi link sono tutti diretti.

Ciaooo a tutti e ditemi se trovate il sistema di acquistare.
Stampa il post

40 commenti:

  1. non conoscevo questo formaggio...grazie per avermi dato la possibilità di saperne qualcosa in più!
    un bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io sono cose di ricerca di nicchia ma alle volte non solo di chef cia buona giornata

      Elimina
  2. Mmmm io che adoro i formaggi e abito in ticino non lo conosco ma quando vado al super lo cerco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma spero di si ma non credo che sia di grande dustribuzione penso sia prodotto di nicchia ciaoooo

      Elimina
  3. non conoscevo neanch'io questo formaggio! Certo che ogni angolo e paesino d'Italia nasconde un proprio prodotto originale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensoche siano pochi che lo conoscono a meno che non sia come in questo caso uno che che fa ricerche di nicchia...forse lo trovi in via delle Torri la salumeria che ha tutte cose particolari vicino a Cavallar ciaooo

      Elimina
  4. Un nome veramente curioso!!! speriamo che sia almeno buono:) ciao e buona giornata Edvige.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. non conoscevo neanch'io questo formaggio!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo penso sia un formaggio di nicchia...ciao Alice buona giornata

      Elimina
  6. Quanti prodotti regionali restano sconosciuti per noi che abitualmente facciamo la spesa al supermercato, prodotti che sicuramente e meglio che restino artigianali, si apprezzano molto di più se mangiati nel luogo di produzione.
    Di fatto è un formaggio e come tale sarà sicuramente buono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si effettivamente penso che questi di nicchio sul luogo di produzione e mangiati li hanno altri sapori. L'Italia a differenza della Francia che ha anche tanti formaggi, i nostro sono tutti diversi tra loro difficile trovare uno uguale o tanto somigliante.... ciaooo e buona giornata,

      Elimina
    2. A proposito di questo ti invito a provare la burrata di Andria (se ti capita di andare in Puglia)acquistata direttamente nei piccoli caseifici locali o la ricotta di pecora acquistata nelle masserie della Murgia barese sono tutta un altra cosa!!

      Elimina
    3. Tesoro conosco la Puglia molto bene ho passato molti anni fa 8 anni di vacanze consecutive a Vieste nei campeggi e ci sono ritornata 3 anni fa. La burrata che ricordi ...qui non le mangio mai anche se quelle che arrivano dicono buone...quando assaggi il meglio....se vai sul mio blog e cerchi Vieste....ciao carissima un bacione e se ripasso ti avverto.

      Elimina
  7. ecco non sapevo di questo formaggio! in effetti non l'ho nemmeno mai visto :\ peccato! grazie per le info :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io se è per questo e se non vai da quelle parti rimarra un mistero ciaooo

      Elimina
  8. mai sentito. ma ora che lo so lo cercherò, perchè nel verbano sono di casa!

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te questo formaggio deve essere una leccornia....ciao Irene bacione

      Elimina
  9. Che bontà.... ti lascio un pensierino!!!
    http://cucinaincontroluce.wordpress.com/2013/02/21/premio-very-inspiring-blogger-ma-allora-mi-volete-proprio-bene/
    Baseti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tatiana sono passata....GRAZIEEEEE urlato sei veramente super gentile un baseto mula e buona serata.

      Elimina
    2. tesoro,non lo conoscevo,grazie per le preziose informazione...un bacio,notte:)))

      Elimina
    3. Tina cara nemmeno io e penso che non sia facile trovarlo d'altra parte dove vivi tu di formaggi ce ne sono e buonissimi. Ciaoo bacione e notte qui nevica so che ti piacerebbe esserci....:DD

      Elimina
  10. Una novità anche per me che non conoscevo !
    Carissima ho letto con piacere e ho provato a risponderti . Ma sto ancora cercando di capire quale altro piatto potrebbe essere.fammi sapere. Un abbraccio sincero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma penso che lo conoscono in pochi forse nemmeno chi sta da quelle parti è il cosidetto formaggio di nicchia.Sto cercano di ricordare qualcosa di più...ma sono passati tantissimi anni.....ciaooo un bacione.

      Elimina
  11. Anche per me una novità, grazie cara!!!

    RispondiElimina
  12. Cara Edvige come vedi c'è sempre da imparare..il formaggio non lo conoscevo...interessante la storia ...è andata bene la cenetta di pesce? Io ho un raffreddore tremendo e mi è ritornata la tosse ..qui nevica ma per ora sulle strade non attacca...ciao un abbraccio Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia ciao qui nevica ancora non tanto ma la bora ha un pò spazzato ma nelle vie in alcuni luoghi è ghiacciato tipo da me...mi spiace si vede che non ti sei curata bene siamo nella settimana clou dell'influenza stai riguardata mia cara. Cenetta pesce andata bene penso che farò un piattino con i gamberoni....bacione e buona giornata

      Elimina
  13. oddio che bella la foto del leone!!!
    ciao, sono passata per lasciarti un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo di questo Richardson ne ho altre con due leoni e iene le metterò la prossima volta. Grazie della visita un bacione.

      Elimina
  14. ciao mia cara! sono tornata ....maledetta influenza! :O Interesante questo formaggio ignoravo l'esistenza. buon week end un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene sono contenta che stai di nuovo bene , si deve essere anche buono ma credo difficile trovare in giro. Buona serata mia cara un bacione.

      Elimina
  15. ciao carissima ma lo sai che io adoro i formaggi??? alla faccia del colesterolo :-(
    io nn so se qst l ho mai mangiato ma dici che è difficile trovarlo per cui deduco di no....mmmmm che fame....:-)
    ciao e grazie che sei passata, ah! bellissima come sempre la foto che hai messo in alto! rooooarrr !!!(ruggito)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo i formaggi ma adoro solo alcuni tipo gorgonzola piccante, gruviera e robiola. Questo pemnso sia un formaggio di nicchia quindi solo qualche negozio particolare potrebbe tenerlo.
      Si la foto è bella ne ho altre con le iene la metterò. Ciaoooo buona giornata

      Elimina
  16. Buongiorno carissima , mai visto questo formaggio, mi piacciono molto ma mi sono proibiti per via dei calcoli renali e va bè..
    Per le faccine vado su google e scrivo quello che mi piace es. "pinguini" o altro tipo gif animate, salvo su una cartella e le pubblico come fossero foto! Spero di essere stata chiara chiedi pure!
    Buona domenica bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon giorno carissima e buona giornata. I formaggi che in fondo posso anche fare a meno ma gli insaccati mi sono quasi proibiti produco colesterolo geneticamente quindi devo stare attenta e ogni tanto....
      Ti ringrazio non ci avevo pensato io ho anche delle gif ma non jo mai pensato di inserirle come foto s'impara sempre qualcosa grazieee cara e ti auguro una buona fine settimana. Bacioni e grazie ancora amica mia.

      Elimina
  17. Quante cose ci sono da imparare! Ciao Edvige, grazie, oggi ne so una in più ;)
    La foto dell'uomo con il leone è commovente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara anch'io imparo con voi ciaooo buona fine settimana

      Elimina
  18. Chissà perchè i formaggi migliori non si trovano in giro. A me piaceva tantissimo il formaggio "Spressa" Lo mangiavo da ragazza quando andavo in vacanza in Trentino nella zona di Pinzolo-Madonna di Campiglio. Infatti è tipico della Val Rendena. Poi negli anni me lo procuravano gli zii di mio marito che abitavano a Strembo. E' un buonissimo formaggio saporito anche a bassa stagionatura. Qui a Trieste non l'ho mai visto. Sinceramente mi manca. Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai sono formaggi che vengono prodotti in loco e4 non arrivano alla grande distribuzione e quindi sono come dire di nicchia poi a Trieste è tutto difficile....
      Se pensi alla piccola produzione di lardo vero di collonnata e poi ora lo trovi sempre....ha solo il nome.!! baciotto

      Elimina