Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine

Fantasy - Immagine dell'amica del "Rifugio degli Elfi" - clic immagine
Immagine da https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

lunedì 24 settembre 2012

Julia Child ...gourmand

Facendo zapping ho visto il film Julie & Julia che probabilmente molte di voi l'avranno  visto anche perchè è la storia di una grandissima "gourmand" che ha rivoluzionato la cucina francese di quel periodo circa 50 anni fa scrivendo un libro per le donne americane.
Il libro è   Mastering the Art of French_Cooking    è un lbro con ricette francesi le cui autrici sono  Julia Child americana , Simone Beck e Louisette Bertholle entrambe francesi.
L'idea di scriverlo era per portare a conoscenza delle donna americane della buona cucina e come diceva Julia "per quelle che non hanno aiuti in casa".
Hanno avuto molte dfficoltà per vedere pubblicata la loro fatica che inizialmente doveva essere composto da 7 libri: antipasti, primi carne e pesce, secondi carne e pesce, contorni, dessert, uova e formaggi. I volumi sono poi stati suddivisi in due e pubblicati dalla casa editrice Alfred A.Knopf  con un primo volume nel 1961 ed il secondo nel 1970.

Nel 2009 questo libro (2) è stato rivalutato con il film di Nora Ephron appunto "Julie & Julia" basato sul romanzo (inizialmente era un blog) di Julie Powell  che aveva deciso di provare le 524 ricette in tempo di 365 giorni  ovviamente rifacendosi anche alla vita di Julia Child sia la parte privata che quella esclusivamente gastronomica.

Foto da Wiki

Julia ChildJulia Carolyn McWilliams  da nubile nasce a Pasadena nel 1912 e muore a Santa Barbara nel 2004 all'età di 92 anni. E' stata una cuoca "gourmand", scrittrice e personaggio televisivo statunitense.
Conseguentemente al successo del libro fu insignita della  Presidential Medal of Freedom  conferita dal Presidente degli Stati Uniti che è assieme alla Medaglia d'oro del Congresso concessa con un atto del Congresso stesso la massima decorazione degli Stati Uniti.

La cucina di Julia Child esposta allo Smithsonian National Museum of American History

Tutto quello che è evidenziato vi porterà ai link di Wikipedia con altre notizie molto interessanti sulla figura di questa Donna che viene ricordata per le sue ricette ma si distinste anche nel lavoro per la Patria. 
Entrò nella OSS (Ofice of Strategic Services) non potendo entrare per la sua statura(alta) nel corpo WACs (Women's Army Corps o nella U.S.Navy. Fu alle dipendenze di Donovan, nel settore ricerche Secret Intellingence division, ecc., senza dimenticare il suo periodo in Asia. Ma tutto questo potrete leggere direttamente su wikipedia e trovare tantissimo altro nel web.
Julia Child aveva un modo curioso e divertente di presentare i suoi piatti nei programmi televisivi, dava l'impressione di parlare con le pietanze modificando la sua voce a secondo di quello che stava preparando tanto che fu imitata in una transmissione "Olaf il cuoco svedese" che era un personaggio dei Muppet.
Google le dedico un doodle per il centenario della sua nascita che era il 15 agosto - 1912-2012!!!



 

Julia Child: remix di consigli culinari per... di TMNews

Sono riuscita a trovare un bellissimo video di Julia è in inglese però è simpatico sentire a 100 anni dalla sua nascita la sua voce particolare e capire perchè ha destato tanto interesse. Non ho mai fatto ricette tratte dal suo libro ma conosco molto bene uno dei suoi piatti più conosciuto e copiato il famoso  Boeuf Bourguignon.
Siccome la ricetta è molto lunga e questo posto di già per se stesso è lungo vi metto qui il link del sito Mangiarebene che vi da la ricetta originale tratta proprio dal libro di Julia Child. Io mi sono riproposta di farlo quest'autunno rispettando esattamente tutti gli ingredienti in quanto anche se vogliamo definirlo "spezzatino" già di questo le varianti ed i nomi sono tanti e credo che definirlo come uno dei tanti, senza togliere nulla a nessuno,  sia fare un torto alla grande gourmand  Julia Child.

Spero di non avervi annoiato e mi scuso con quelle che la conosco di già ma io come Julia Child l'ho scoperta da poco anche se conosco alcune sue ricette ma non sapevo di quanto grande è stata.

Ciaoo a tutti.
Stampa il post

35 commenti:

  1. Non ci crederai è da molto tempo che voglio guardare il famoso film ma non ci sono ancora riuscita,devo farlo al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ed è stata una sopresa trovarlo e poterlo guardare con calma..Ciaoooo

      Elimina
  2. Ma che bel post!!!!! Bravissima, proprio un bel ricordo!!
    Ho guardato il video volentierissimo!!!
    Sempre un piacere passare da te!!!
    Bacioni grandi e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sempre troppo buona bacione. Felice settimana anche a te

      Elimina
  3. Tempo fa avevo visto anch'io il film e mi ero molto incuriosita sulla figura di questa grande gourmand. Bello il video.
    Ciao.
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie vorrei anche leggere il libro....devo trovare il empo...buona settimana

      Elimina
  4. Un mito ho visto il film 4 o 5 volte e ho letto il romanzo che trovo ovviamente più completo! Una gran donna :-) Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo trovare il libro ovviamente l'edizione da cui hanno tratto il film quello di Lei mi sembra non sia mai stata tradotto.
      baci

      Elimina
  5. visto 5 anni fa ma lo rivedrei sempre,ho imparato tante cose grazie a lui...baci,buon lunedi:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono salvata il fim e quindi me lo rivdrò molto volentieri. Buona settimana ed un bbraccio

      Elimina
  6. Non sapevo né del libro né del film ma sembra interessante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senz'altro interessante dal punto di vista della cucina tante chicche e segretuccia su come fare al meglio ciaooo

      Elimina
  7. Ciao Edvige,
    sono venuta a trovarti ed ho scoperto il tuo simpatico e vivace blog e quindi hai una follower in più!
    Per curiosità, ma la civettina del cursore è ispirata ad Harry Potter??
    Saluti
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo Marilena, grazie di tutto e..sai ch non ci avevo pensato l'ho messa perchè mi piaceva e d'altra parte quell civetta si chiama come me :)) ora la tengo ancora più volentieri..... un abbraccio

      Elimina
  8. Il film come il libro mi ha un po' deluso.
    Ho letto la ricetta che suggerisci. Effettivamente autunnale-invernale, dovrebbe essere da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai alle volte dipende anche da cosa uno si aspetta di vedere e leggere. Ho deciso di farlo sto piatto ma per amici e aspetto l'occasione. Ciaooo

      Elimina
  9. Cara Edvige vedo che sie una esperta di cucina, io invece sono un esperto di mangiare!!!
    Scusa la battuta; ti lascio un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono le cosidette ....buone forchette" caro Tomaso sicuramente la tua gentile metà ti accontenterà.
      Buona settimana

      Elimina
  10. Bello il film e grandissima lei!!! Hai fatto bene a renderle omaggio :) Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la considero veramentein gamba...pensa in quegli anni rivoluzionare la gastronomia francese loro che sono campanilisti al massimo....oggi mi vien da ridere ma penso che lei abbia lottato ma era tenace: tanto di cappello!!!! Bacioni

      Elimina
  11. anche io sono tra le poche che deve vedere ancora il film, ma come tutte le cose preferisco vedermele con calma quando tutto il clamore che si scatena attorno finsce, così me lo godo senza influenze e distrazioni. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione infatti lìho visto sulla tv per combinazione ormai non è più tanto recente. Secondo me è ben fatto poi sai è un film leggero inprontato più sulla figura della gourmand ma molto piacevole.
      Un abbraccione

      Elimina
    2. Stefania se mi leggi ti ho mandato un messaggio ciaooo

      Elimina
  12. ho visto recentemente in tv quel film mi è piaciuto molto , sono ingrassata solo vedendo le numerose ricette che bontà!! ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiore ti avrei invitata volentieri sabato e domenica a cena che ho fatto manicaretti per un amico d'infanzia che fa spesso le buttate a Trieste vive a Venezia forse non saresti ingrassata....ciaooooo

      Elimina
  13. a me, x diventare almeno 'passabile' in cucina, ci vorrebbe la Treccani! mannaggia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai....io possiedo quello del grande Artusi, poi l'enciclopedia della Cucina una cosa enorme anche di presenza libro e altri ancora edizioni di ....non diciamo quanti anni fa e mi crederai non li ho mai guardati.L'Artusi biosognerebbe avere un traduttore e scritto con il metodo in cui si parlava a quel tempo e l'altro è talmente complesso nei passaggi che dovresti stare 24 ore per fare tutto e...no non fa per me altro che Treccani.... Invece mi va bene quello che trovo in giro inclusi le ricette dei grandi chef e poi qui si trovano spesso ricette molto interessanti poi ovviamente si cambiano alcuni ingredienti perchè non tutti i gusti sono uguali. ciaooo buona giornata

      Elimina
  14. E' stata una grande Julia Child, un'icona per tutti gli appassionati di cucina ma mi credi che non ho ancora visto il film?? Me ne vergogno un po a dirlo ma è così, grazie Edvige per avermi fatto venire in mente una delle prossime cose che devo fare :)
    ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai nulla da vergognarti se non avessi fatto zapping non l'avrei visto nemmeno io....non ricordavo....è bello anche se ovviamente ricette non te ne vengono date...si deve acquistare il libro da dove è stato tratto il fil,
      Ciao cara

      Elimina
  15. devo dire che ho conosciuto Julia grazie a quel film e ho letto, solo letto, il suo libro di ricette che mia sorella ha comprato (io non l'ho preso perchè costa un botto. giro molto volentieri il tuo commento a rosso cipolla. baci Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acc...pensavo di acquistare il libro ma non ho essuna voglia di spendere....bisogna che trovi qualcuno che l'ha acquistato per leggerlo....gratis ;))
      Grazie per la trasmissione a rosso...spero che levi sti captcha non che sia importante ma se mette la mediazione è la stessa cosa.
      Grazie tante ancora un abbraccio.Bacionissimo a tutte e due.

      Elimina
  16. Mi aggiungo anch'io tra le poche che non hanno visto il film e neanche letto il libro, ma come l'hai presentata Julia deve essere una grande persona! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ce sempre tempo a farlo non ci sono scadenza ciaooo cara un abbraccio e buona giornata

      Elimina
  17. hai fatto bene a parlare di Julia child , è stata una grande donna e una grande cuoca...Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uffiiii finalmente ti leggo ci tengo insomma sto mio blog ce l'ha con me...:(( grazie Chiare di averlo rimesso un abbraccio e...mi sa che sta arrivando un temporalone... buona serata

      Elimina