Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

martedì 28 agosto 2012

ECCOMI......con LO SAPEVATE CHE ....!!!!!!!!!

Batterie caricate all'80%, riuscita a leggere e lasciare traccia su blog amici e trovato qualcosa.....che ha suscitato la mia curiosità.

... ...LO SAPEVATE CHE ...... per misurare il grado di piccantezza esiste una  SCALA sul tipo di quella che misura i terremoti ecc. ovvro la SCALA DI SCOWILLE, dal nome del suo inventore Wilbur Scowille che sviluppò il SOT (Scoville Organoleptic Test) nel 1912.
Questo test originariamente prevedeva che una soluzione dell'estratto del peperoncino venisse diluita in acqua e zucchero fino a quando il "bruciore" non fosse più percettibile. Usualmente gli assaggiatori erano 5 e il grado di diluzione , posto pari a 16.000.000 per la capsaicina pura , dava il valore di piccantezza in unità di Scowille.....ma se la capsaicina non era presente nella scala Scowille il grado di piccantezza è "0 " e per questo che venne considerato anche improprio in quanto anche se non presente la capsaicina pura anche i peperoni cosidetti dolci hanno una loro piccantezza ma .........Continua a leggere....  perchè l'articolo è lungo con cifre e altro ed è veramente interessante scoprire le varie gradazioni di piccantezza dei vari peperoncini.
Il peperoncino Habanero ad esempio (capsicum chinense) in immagine che non è di origine cinese ma Sud-Americana in particolare dall'Ammazonia
 (clic sull'immagine per ingrandirla)

è considerato il più piccante in assoluto secondo la scala Scowille (300.000 sulla scala) pari a 1,875% di piccantezza.

Questa scala qui in immagine l'ho tratta dall'articolo linkato come ..Continua a leggere... per suscitare la vostra curiosità perchè è interessante di come ci si arriva

 se cliccate l'immagina le vedrete ingrandita per leggere in dettaglio e  QUI  potete leggere chi era
Wilbur Scowille 

e questa è l'immagne di un banchino al mercato dove sul fondo si vede la Scala Scowille (lincate sulla foto per ingrandirla


Spero che come post di rientro sia di vostro gradimento ed un bentornati a quelli che hanno finito le vacanze ed un buon ritorno a quelli che sono ancora in viaggio.
Anche mia figlia, nipote e genero sono rientrati a.....vela aspettando le bizze di Eolo dalla costa Dalmata in quanto il motore è andato in "TILT".

Ciaoooo a tutti.

                                                        
Stampa il post

24 commenti:

  1. Ciao Edvige, che bel post interessante...non conoscevo la scala di Scowille, ne che il peperoncino più piccante provenisse dall'Amazzonia. Certo in sud America ce ne sono tantissime varietà, soprattutto in Messico ne ho mangiato di molto piccanti....ho assaggiato delle salsine atomiche, che mi hanno tolto quasi il respiro!!!
    Baci e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si mia cara Alessia, io che amo il piccante abituata anche con la nonna ungherese non sapevo di questa scala ed è stata una sopresa, Piccante atomico....una pizza con patate cipolle pepe e super peperonicino in Campania, il pizzaiolo l'aveva creato per far bere forte i commensali ma...con me andata male: non si beve con il piccante, si finisce poi si mangia un pezzo di pane magari con una goccia d'olio e dopo si beve.. così la pizza me l'ha offerta a patto che non dia istruzioni a chi le mangia....ahahahah bacione e buona giornata.

      Elimina
  2. Cara Edvige un post molto interessante mi fai conoscere tante cose che ignoravo e ora con pazienza cercherò di leggere tutto...
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei l'unico...grazie della visita buona giornata.

      Elimina
  3. mi piace il piaccante ma non cosi alto sto alla base delle scala

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pur piacendomi il piccante mi fermo al massimo a metà strada ciaooo buona settimana

      Elimina
  4. non uso molto il peperoncino in cucina...ma davvero non sapevo si potesse misurare il grado di piccante...
    buon pomeriggio :))))
    lella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siamo in due o....più ciaoooo buona serata

      Elimina
  5. Sono un'amante del peperoncino, quindi gradisco molto questo post.
    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere io spero sempre che a qualcuno torni utile un salutone e buona serata

      Elimina
  6. Argomento estremamente "piccante" ;P eh ??

    RispondiElimina
  7. quante notizie utili e interessanti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il miglior complimento per me e sentirmi dire che ho messo una notizia utile...grazie un bacione a te

      Elimina
  8. io adoro il doce ma non il piccante quindi mi limito a salutarti e dirti che la foto gattosa in alto me gusta mucho!!!! :-)) miaooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiore io sono più per il piccante e salato il dolce lo gradisco ma limitato a poche cose che mia genere golosone ritiene il dolce...schifezza ovvero chi ama il dolce non mangerebbe mai quello che piace a me ....ciaooooo
      PS. pensi che il gatto prima o dopo si decida su cosa mangiare.......

      Elimina
  9. Ma pensa, non la sapevo proprio questa "scala del piccante"...essì che io amo il peperoncino!! Pensa i poveri assaggiatori, che lavoro infame ahaha! un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho visto una trasmissione sull'assaggio e questi prima di bere o assaggiare avanti mangiano parecchie fette di pane con l'olio e diventano...ciccioni anzi ciccione sembra che il palato delle donne sia più richiesto in questo test....un abbraccio ciaooo

      Elimina
  10. Ma che bel post, io amo il peperoncino c'è sempre da imparare!!!! :)
    Complimenti all'amico austriaco per la bellissima e simpaticissima fotografia!!!!!!! ^________^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata mi ha fatto molto piacere ciaooo ^-------------^

      Elimina
  11. Bravissima Edvige, grazie per le informazioni !
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie se dai una ricetta di piccante metti anche il grado...hihihi mandi

      Elimina
  12. Edvy...mia cara..io non amo il piccante e la tragedia è che invece mio marito lo adora!!! A casa è un bel problema...Questo articolo è interessante a prescindere dall'amare il piccante o meno...Ho imparato cose che ignoravo completamente. Grazie!

    RispondiElimina