Dal gruppo FB "Dragon Life"

Dal gruppo FB "Dragon Life"
Gruppo creato da " Il Rifugio degli Elfi " link su immagine - FB https://www.facebook.com/groups/1481388275215394/

Dove trovarmi

domenica 22 luglio 2012

Fantasia nel sorbetto....

Mi permetto di riproporre un sorbetto che avevo postato quasi un anno fa e mi sembra molto attuale visto il periodo e l'ho esattamente rifatto proprio questa sera.
Era una ricetta presa da uno dei tanti ritagli di giornale che qua e là raccolgo ma che poi non eseguo mai ma devo sempre fare le variazioni a secondo degli ingredienti che in quel momento sono di mio gradimento e a secondo dei commensali (famiglia o amici).
Quindi, la ricetta diventa rivisitata.
Per spezzare l' attesa tra l'antipasto ed il primo ho deciso per un intermezzo quale un sorbetto.
Il gelato ed i sorbetti si possono fare anche senza l'apposita macchina e sono buonissimi anche se leggermente diversi come mantecatura.
Sia gli uni che gli altri non sempre devono essere dolci ma possono anche essere quasi salati ed accompagnare dei piatti di carne o pesce in qualsiasi portata dall'antipasto al contorno.

Il mio sorbetto rivisitato
Ingredienti per 3-4 persone

2 bicchieri d'acqua colmi
2 limoni grandi
1 lime
75 gr di zucchero
1 albume
3 rametti di rosmarino
1 peperone (scegliete voi se rosso-verde-giallo ed il sorbetto assumerà questo colore)
1 pizzico di sale
1 cucchiaino scarso di peperoncino piccante (potete sostituire con 2 gocce di Tabasco)
1 goccia di salsa Worcester (se non l'avete aumentate il peperoncino)

Procedimento

Fate bollire nell'acqua i rametti di rosmarino per 10 minuti. A parte cuocete in acqua il peperone pulito fino a quando riuscite a pelarlo ma che non diventi troppo tenero.
Filtrate l'acqua dal rosmarino e verificate che il quantitativo sia esattamente l'equivalente di 2 bicchieri se inferiore aggiungete dell'acqua.
Pelate il peperone e tagliatelo a piccoli pezzi (se non vi riesce di pelarlo tutto non fa nulla in quanto con la cottura la pelle è diventata teneressima).
Frullate il peperone con l'acqua al sapore di rosmarino, aggiungete 75 grammi di zucchero che si scioglieranno subito e fate raffreddare. Aggiungete poi il succo del limone, il lime e tutti gli altri ingredienti indicati ma non l'albume
Assaggiate se sufficientemente piccante e salato e traferite il tutto in una terrina possibilmente di acciaio e ponetelo nel congelatore.
Ogni 30 minuti mescolate in modo che i cristalli di ghiaccio si amalghino con il resto del liquido. Ripetete l'operazione per circa 2 ore (forse anche più dipende dal vostro congelatore).
Prima che si cristalizzi del tutto, aggiungete l'albume dopo averlo leggermente montato con la forchetta con un pò di sale. Amalgamate e rimettete nel congelatore fino  quando sarà cristalizzato e compattato.
Servitelo come intermezzo tra una portata e l'altra oppure come accompagnamento ad un carpaccio di pesce o di carne o altro a vostro piacere.

Potete modificare gli ingredienti principali quali rosmarino e peperone e farlo del solo sapore dell'uno o dell'altro oppure al pomodoro, al sedano con carota, ecc. Potete anche aumentare le dosi del piccante a vostro piacere o toglierlo del tutto dipende da come volete utilizzare il vostro sorbetto.

Non ho fatto la foto del mio sorbetto ma  metto qui quello trovato su Wikipedia che è dolce e di frutta


PS.
Il sorbetto sarebbe il progenitore del gelato. E questo è il link diretto per conoscere la storia  Sorbetto

Ciaooo
Stampa il post

35 commenti:

  1. Vedo che neanche tu riesci a dormire con questo caldo!!!!!!
    Ma hai fatto bene a riproporlo visto il caldo si gusta molto volentieri!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In estate come si dice a Trieste "bagolo" ovvero giro come un anima in pena...ed il sorbetto leggermente piccante mi piace molto ed è paciuto a tutti...spazzolato cia cara un bacione e buona domenica

      Elimina
  2. buono e fresco, è l'ideale!Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...si e con quel pizzico di piccante...buona domenica cara

      Elimina
  3. molto originale e particolare, brava !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ogni tanto da qualche spunto nasce il ...pasticcio. Grazie e buona domenica

      Elimina
  4. Quel sorbetto è proprio adatto in questi giorni cara Edvige, tu lo sai fare benissimo.
    Buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e se lo provi spero che il piccantino sia di tuo gradimento ciao e buona domenica

      Elimina
  5. che bontà!!! fresco ed invitante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del passaggio lo rifarò martedi per amici a cena per me sola troppo lavoro...ciaoo

      Elimina
  6. Con questo caldo un sorbetto va bene!!
    Una felice domenica a te...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....sopra tutto se sono gli altri a farlo :DD Buona domenica anche a te ciaooo

      Elimina
  7. Edvy....ti devo dire che per i miei gusti il piccante non ci sta!! Credo che questa ricettina potrebbe piacere a mio marito ma per la sottoscritta ..mmmhhh no no...il piccante non mi piace!!! Si potrebbe provare senza??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ho scritto anche ch si può omettere a secondo dei propri gusti...dolce salato piccante puoi sbizzarirti buona domenica mia cara

      Elimina
  8. Ottima idea per questa domenica!
    Non gli si può dire di no! E' cosi bello e invitante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io faccio in estate la raccolta dei ghiaccioli e non ne posso fare a meno e quindi i sorbetti ancora meglio ciaoooo

      Elimina
  9. che bello il sorbetto al peperone, mi piacerebbe proprio trovarmelo a metà di una cena, e poi ha un colore davvero bello, brillante!!! Un bacione :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Edvige buono il sorbetto con questo caldo ci vuole!!
    Grazie per la visita mi faccio un bel giretto nel tuo bel blog , i miei follower ci sono devi scendere più giù a meno che non erano momentaneamente spariti , ma ora ci sono!!^_^
    A presto Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si li ho trovati ma anche questa volta c'erano problemi con google che diceva di riprovare per questo non li avevo notati...grazie della visita ciao

      Elimina
  11. Ciao Edvige, io non vado matta per i sorbetti. La tua ricetta però la trovo particolare e originale.
    Fortissima la foto del "Pedocin" sono anni che non ci vado, ma è sempre un bel ricordo.
    Buona serata e un abbraccione *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita eh si cerca "Bagno lanterna ..sul mio blog e trovi tantissimi video del pedocin. Un abbraccio e bacione ciaoo

      Elimina
  12. Hello Edvige.
    It looks lovely the picture in your blog, I'm back home here at sea again after 5 weeks in northern Sweden, where we visited the great forests and mountains.
    Bora that you are writing about have I heard of but never experienced myself.
    Sorbet, is somthing I never made ​​myself, but I do ice cream now and then, I still have to try making sorbet, too.
    Have a totally wonderful week my friend.
    Hug.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks but I think sorbet and ice cream are very different normally sorbet is made with fruits and I like it because is not so sweet. Have a nice nice week
      Hug

      Elimina
  13. Questa ricetta è proprio giusta per me, adoro il sorbetto! Mi unisco ai tuoi lettori fissi. Passa a trovarmi, mi farebbe davvero molto piacere. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passata e aggiunta grazie a te del tuo messaggio a presto e buona settimana.

      Elimina
  14. Hola, me encanta la pintura de Gustav Klimt, el beso que tienes en tu blog.
    Gracias por tu visita y tu comentario.
    La receta del sorbete, fantástica para estas fechas tan calurosas.
    Un saludo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gracias Dharma Klimt me gusta mucho.
      Gracia pou tu visita e pour le gentile comentario
      un beso

      Elimina
  15. ho preso da poco confidenza con la mia gelatiera, per ora ho provato solo i gelati e dolci, ma proverò senz'altro anche quelli salati e i sorbetti! sono curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho la minima idea di come funzioni per i sorbetti....io la gelatiera non la compro altrimenti m'ingrasso con un 1 kg di gelato al gioro :DDDD
      Ciaooooo fammi sapere

      Elimina
  16. hai fatto bene a riproporlo, non lo avevo visto, molto rinfrescante, baci

    RispondiElimina
  17. Ho sempre pensato a Trieste come una città molto aristocratica....dalle foto mi sembra sia così!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kika ti riferisci al...Pedocin eheheheheh bacioni

      Elimina
  18. questa tua ricetta non la conoscevo per cui hai fatto benissimo a riproporla; anche ame piacciono i sorbetti un pò strani e non dolci e credo che questo tuo lo farò di sicuro. Un bacio

    RispondiElimina