L'infilata dal viale pieno di luci verso Litte India

L'infilata dal viale pieno di luci verso Litte India
Festa Comunità indiana a Singapore da Alessandra - clic su foto per la ricorrenza e blog

27/05/11

Vacanze.....arrivooooooooooooooooooooooo DUE

Finalmente dopo un anno sono di nuovo arrivate le vacanze.
Anche l'anno scorso esattamente il 27 maggio avevo scritto che partivo ed oggi è esattamente la stessa data ma di un altro anno.
Quest'anno sempre in campeggio naturalmente, i pensionati così spendono moooolto  meno e possono andare in vacanza, vado in Austria sul lago Woerthersee in Carinzia esattamente a Klagenfurt.

Il tragitto dalla mia città è breve e le strade non sono invase dai cosidetti "bestioni" e si può viaggiare in modo più umano. Sulla strade austriache a parte l'avvicinamento ai capoluoghi il traffico pesante è sempe molto regolamentato e non si vedono chilometri e chilometri di TIR come sulle autostrade italiane: è un incubo.

Ovviamente porto con me il portatile per mantenere un contatto con i familiari ed anche per leggere la posta e mettere qualche post curioso dall'estero.

Spero che il tempo mi sia favorevole non come due anni fa che ha piovuto sempre su 30 giorni abbiamo avuto bello nemmeno una settimana.

Cosa dire ancora, nulla che salutarvi, augurarvi per chi come me parte una buonissima vacanza e/o un buon viaggio se trattasi per lavoro e NON CORRETE andate PIANO e rispettate la distanza di SICUREZZA ed allacciatevi le CINTURE sono molto importanti.



Questa è la mia tenda davanti alla roulotte

Ciaoo a tutti

16/05/11

Per gli sbadati che si macchiano gli abiti e non solo.....

Cosa non riescono a fare i bambini quando gustano qualcosa di particolarmente buono per loro come il gelato, la cioccolata e quant'altro attira il loro palato e non solo, è la dannazione di tutte le mamme.
Ma, credetemi non è solo appanaggio dei bambini ma anche degli adulti che magari non per ingordigia ma per sbadatezza o perchè persi in una conversazione si trovano con i calzoni, gonne e camicette o altro macchiati con quanto in quel momento stavano gustando.

Purtroppo non solo le macchie di terra, erba o simili sono un disastro per toglierli dai tessuti ma anche quelle dovute ai vari ingredienti liquidi e  alle volte nemmeno la specialista di turno riesce a togliere.

L'amica Marina di Mangiarebene si considera una "sbrodolona" e quindi per quelli che le assomigliano o assomigliano anche a me, ha pensato di fare cosa gradita alla mamma, moglie e/o nonna di turno per aiutarle nel risolvere i vari problemi legati proprio a queste "macchie".

Riportare tutti i consigli a secondo dei casi sarebbe troppo lungo e quindi ho pensato di segnalarvi tutti questi meravigliosi consigli che fanno parte dei "Segreti di Marina" rimandandovi alla pagina direttamente basta CLIC  qui   Segreti di Marina…come pulire le macchie

Uno dei tanti ad esempio:

Macchie di aceto
se sul cotone è consigliato tamponare la macchia con acqua ed ammoniaca risciacquando poi con acqua fredda. Attenzione sui capi delicati, preferibilmente utilizzare acqua tiepida assieme ad un pò di sapone che si usa per lavare a mano, sciacquare con acqua fredda ed far asciugare non al sole.

Spero che questi consigli vi possano tornare utili.
Grazie Marina.
Ciao a tutti

04/05/11

Creare suonerie personali online

Una volta leggevo molto di più, ora di riviste informatiche mi limito a 2-3 esclusivamente mensili perchè ho scoperto che questo numero di riviste di varie testate riportano a distanza di tempo (15 giorni non di più) tutte le informazioni dei settimanali e/o quindicinnali del cartaceo informatico di editoria e testate varie. Inoltre molte riviste anche acquistandole al prezzo di base senza il dvd-cd incluso, danno la possibilità di avere il contenuto dello stesso tramite il dvd-cd virtuale che l'editore della stessa rivista mette a disposizione: unica obbligatorietà risiede nell'acquisto della rivista per avere il codice di accesso. Il risparmio di un sacco di soldini è assicurato godendo lo stesso di tutte le informazione e programmi offerti con dvd-cd allegati alla rivista: non male di questi tempi !!!!!!
Leggendo come detto qua e là ho trovato degli indirizzi interessanti per chi volesse acquisire  creandole da noi stessi suonerie per i nostri cellulari. Abbiamo però bisogno di un programma, free e online, per  trasformare il pezzo musicale da noi scelto al format richiesto dal  nostro cellulare.

scegliamo la musica che abbiamo nel nostro PC e che vogliamo personalizzare e facciamo UPLOAD dello stesso oppure inseriamo l'URL di un file musicale. Audiko carica (vedremo una specie di onda) quando caricato. Selezionare un area di questo file/brano musicale che Audiko provvederà alla sua durata di 20 secondi assolvendo all'inizio e dissolvendo alla fine il pezzo/spezzone selezionato.
Per impostare la dissolvenza, spostiamo la selezione senza modificare nulla e clic con il trascinamento agendo con fade in e fade out.
Usare i controlli messi a disposizione per ascoltare il risultato di quanto abbiamo scelto poi premiamo come conferma "Create ringtonet" ed inserendo i dati e dando conferma con DONE il programma dopo aver elaborato il tutto vi rilascerà un link per scaricare la suoneria da noi creata e scelta.

Questi che seguono sono link di siti molto fantasiosi dove protrete sbizzarirvi e sono:

  che vi trasforma le parole nel linguaggio del magico robottino bianco e blu di  Guerre Stellari e, scaricandolo possiamo usarlo come suoneria speciale del nostro cellulare

  questo si offre con le stesse funzioni di cui sopra ma si differisce in quanto le parole vengono trasformate cinquettio di uccellini ed inviato al cellulare

   molto divertente, potrete sentire le vostre parole tradotte nel serpentese di Harry Potter e poi scaricarlo come file audio allo stesso modo di tutti gli altri per inviarlo a cellulare

Il sito www.kakophone.com , è invece un vero generatore elettronico personalizzato secondo una combinazione, sempre online, che produce un brano musicale ogni volta a secondo dei codici numerici che vengono impostati. Visivamente molto retrò e se le sonorità elettroniche ci piacciono, inviamo il file via email anche direttamente sul nostro cellulare. Non necessita di alcuna registrazione o installazione.

Vi confesso che io non ho usato nessuno di queste meravigliose opportunità per due motivi:
- al momento sono contentissima della mia musica come suoneria che è una bellissima canzone di Amy McDonald e fino a che non mi stufo... e al momento non l'ho sentita su altri telefonini

- ho un pò di difficoltà con il mio cellulare touchscreen attualmente ancora nuovo per me e quindi devo prenderci la mano ma se qualcuno utilizza queste mie informazioni mi farà cosa gradita se mi lascia un suo commento

Spero di  aver portato a conoscenza delle curiosità che spero non avete ancora trovato anche se siete come si dice ...smanettoni.

Un saluto, buon divertimento e ciaoooo a tutti.

PS.
Non metto alcun screen a spiegazione ce ne vorrebbero troppi. Vi ho indicato sul primo alcune indicazioni sull'uso ma il resto rimane tutto da scoprire: altrimenti sarebbe troppo facile :-DD
Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole
 Cookie Policy        Privacy Policy