22/02/11

Investigare digitalmente sul proprio PC

Dalla rivista IDEA Web che acquisto abbastanza spesso, dicono in un loro articolo che uno dei principi su cui si basa l'informatica forense, la disciplina che studia gli indizi presenti su un elaboratore (PC) ai fini probabotori  è la ricerca ossia l'investigazione per individuare tracce relative all'utilizzo di terzi a nostra completa insaputa.
Va da se che ogni operazione effettuata sul nostro computer  resta sempre una traccia per invasori...che ci portano file con false estensioni per coprire il contenuto effettivo, e-mail che vanno sparse per il pc ecc.
OSForensics è un piccolo programma attualmente ancora in versione Beta e per questa gratuita, utilizzabile appunto per investigare e scovare sul nostro pc non solo file cancellati ma anche manomessi appunto quelli che ci entrano a nostra insaputa nel pc con estensioni che noi conosciamo ma che in realtà nascondono  altre cose e scopi.
Questo programma realizza un controllo e ci da alla fine un report completo.
Mi spiace non potervi dare maggiori informazioni sull'uso perchè non l'ho ancora utilizzato ma mi sembrava più importante darvi l'indiricazione sull'esistenza di questo programmino molto utile.

Il software è disponbile come detto ancora gratuito perchè è nella versione Beta per XP, Vista e Win7 a questo link diretto   http://www.osforensics.com/

Per gli utilizzatori di Linux possono scaricare Caine all'indirizzo   http://www.caine-live.net/

Ciaoo   

Nessun commento

Posta un commento

Memento SolonicodiEdvigeDesign byIole